Sanitari e mobilità, proposta di legge De Pilla: positivo l’incontro con il sindacato Cisl. Nessun riscontro da Fnopi

da | Giu 5, 2020 | Cronaca

di Rosella De Pilla*

Si apprende da varie testate giornalistiche, tra le quali NURSE TIMES online, che il Ministro Manfredi ha ritirato il DM che sostituiva i docenti infermieri con i medici; una notizia molto importante per la professione infermieristica in quanto conferma la serietà e la professionalità degli
infermieri italiani che hanno combattuto e combattono con abnegazione in questo periodo segnato dall’emergenza Covid che tuttora perdura nelle nostre regioni italiane, anche se a basso contenimento. Questa notizia ha costituito un grande traguardo per l’intera Categoria Professionale Infermieristica poiché tale battaglia è stata ottenuta grazie al sostegno e all’intervento della FNOPI e della presidente Barbara Mangiacavalli.


Poiché i disagi sono tanti e nell’emergenza covid-19 si sono acuiti, in questi ultimi giorni nelle varie piazze italiane si stanno verificando diverse manifestazioni di protesta dove, il personale sanitario chiede aumenti salariali e soprattutto l’uscita dal comparto nonché una regolamentazione delle mobilità extra regionali.
Tengo a precisare che nella giornata del 4 giugno ’20 ho avuto un piacevole un incontro con i rappresentanti del sindacato CISL, nella fattispecie il segretario Generale delle Professioni Sanitarie e il rappresentante Generale della Funzione Pubblica. Il dibattito ha un avuto un riscontro positivo circa il problema delle mobilità libere e ha smosso un reale interesse da parte del suddetto Sindacato, il quale cercherà di dare il suo sostegno circa la mia proposta emendativa proprio sulle mobilità.


Detto ciò, mi meraviglia però, come ad oggi la FNOPI e la Presidente in carica non abbiano espresso alcuna opinione circa la suddetta proposta da me sottoposta all’attenzione delle Istituzioni, sostenuta da tantissimi infermieri e altri professionisti sanitari. Eppure è stata pubblicata su varie testate giornalistiche di categoria con una lettera aperta al Governo, al Presidente del Consiglio Prof
Giuseppe Conte nonché al Ministro Speranza con la richiesta anche di un incontro ufficiale con le parti sociali. A nome dei tantissimi infermieri sarebbe doveroso da parte della FNOPI esprimersi in merito alle mobilità libere.


Infine credo sia doveroso ribadire l’importanza del benessere organizzativo nel settore sanitario, così come aveva ben espresso la Dott.ssa Laurenti, Life Coach ICF, nel suo articolo in risposta alla lettera aperta al Presidente del Consiglio, puntualizzando che nel settore sanitario il benessere degli operatori sanitari è strettamente correlato ad una maggior qualità dei servizi rivolti al paziente,
pertanto dovrebbe essere sempre tenuto in primo piano.
Rinnovo l’invito a tutte le sigle sindacali di esprimere il loro consenso o dissenso in merito al tema mobilità poiché sono state tutte ugualmente contattate tramite pec o email ma, ad oggi, soltanto la Cisl ha risposto al mio invito e li ringrazio vivamente di questa opportunità.

Invito tutti gli operatori sanitari a compilare il questionario dal nome “ Valutazione analitica della proposta di legge De
Pilla” che trovate in piattaforma online all’indirizzo
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScBKFFlKbrBIP6tYVeMjCxLoqUvf41neLlFzzwEzs
mCidRQ7A/viewform e sul gruppo facebook #gliinfermierivoglionotornareacasa, è importantissimo
raggiungere un numero significativo per dare un supporto statistico valido alla proposta avanzata.

*Dr.ssa In Logopedia
Dr.ssa Magistrale in Scienze della Riabilitazione

“Convivia. Il gusto degli antichi”,  la mostra al Lapis Museum

“Convivia. Il gusto degli antichi”, la mostra al Lapis Museum

Tra i reperti esposti, la bottiglia di olio d’oliva più antica del mondo, utensili, vasellame per la tavola e la cucina dalle Collezioni del MANN Utensili, vasellame e commestibili fossili tratti dalla Collezione dei Commestibili del MANN – tra cui la bottiglia di...

Il “ballo della rosa”, galà di beneficenza dei Lions

Il “ballo della rosa”, galà di beneficenza dei Lions

Ogni anno prende sempre più corpo e si sta imponendo come uno dei più riusciti eventi napoletani di beneficenza. E’ il “ballo della rosa”, il gran galà di solidarietà organizzato dai Lions Club International e dai Lions Club Capri con la sua presidente Rita Colazza,...

Piazza San Giacomo, denunciato 23enne “curioso”

Piazza San Giacomo, denunciato 23enne “curioso”

Per curiosità. È questo il motivo per il quale un 23enne incensurato di Villaricca ha colpito un Carabiniere. Siamo a Piazza San Giacomo ed è in corso la manifestazione in occasione della “giornata mondiale del rifugiato”. Un migliaio di persone sono partite da piazza...

Dall’Ape sociale alla pensione di vecchiaia

Dall’Ape sociale alla pensione di vecchiaia

Lo Studio Rubinacci-Molaro spiega come avviene la conversione e tempi e modi per presentare la domanda Negli ultimi mesi si sono recati presso il nostro studio diversi pensionati titolari del beneficio dell’Ape sociale, che al momento della maturazione del diritto...

Napoli, capitale della cultura del Mediterraneo

Napoli, capitale della cultura del Mediterraneo

Il Mediterraneo avrà a rotazione una capitale della cultura. Lo annuncia il ministro della cultura Franceschini con la dichiarazione conclusiva della due giorni di summit che ha riunito per la prima volta a Napoli 30 ministri dell’area mediterranea e non solo. La...

Panni stesi nei vicoli, divieto  scongiurato

Panni stesi nei vicoli, divieto scongiurato

Non ci sarà nessuna ordinanza che vieterà i panni stesi. L’annuncio è del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi in risposta al caso della bozza del regolamento di polizia urbana, nel quale, secondo indiscrezioni di stampa, sarebbe stato inserito il divieto di stendere i...

Il Comune a De Laurentiis: “Dia l’esempio e paghi”

Il Comune a De Laurentiis: “Dia l’esempio e paghi”

Il presidente della commissione Sport, Gennaro Esposito invita il patron azzurro a saldare i debiti per lo stadio Gennaro Esposito, presidente della Commissione Sport del Comune, chiede ad Adl di dare l’esempio ai cittadini. Intervistato da Calcio Napoli 24 Live, il...

I luoghi di interesse e i monumenti più belli di Napoli

I luoghi di interesse e i monumenti più belli di Napoli

Fondata nel VI secolo a.C. Napoli vanta una storia particolarmente antica ed è infatti tra le città più antiche del pianeta. Molti dei suoi monumenti storici sono impressionanti e ben conservati, tra cui la Basilica di San Francesco di Paola, il Palazzo Gravina e il...

Lotta ai due killer: il melanoma e l’inquinamento marino

Lotta ai due killer: il melanoma e l’inquinamento marino

Il progetto sarà presentato domani lunedì 6 giugno, alle 17,30, presso The Spark in piazza Borsa. Si tratta di un'iniziativa che si inserisce nella guerra al melanoma - il tumore killer della pelle - e all'inquinamento del mare. E' stata messa a punto da Marevivo e da...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te