Napoli, via al programma itinerante di anagrafe canina: il calendario

da | Giu 2, 2020 | Cronaca

Parte nel mese di giugno il programma itinerante di anagrafe canina organizzato dal Dipartimento di Prevenzione Presidio Ospedaliero di Sanità Pubblica Veterinaria.
È possibile effettuare l’iscrizione anagrafica di cani padronali e registrazioni anagrafiche riguardanti cessioni o trasferimenti di proprietà, inoltre sarà l’occasione ai cittadini per fornire corrette informazioni sugli animali da compagnia.


Il programma prevede questo itinerario:

  • venerdì 5 giugno dalle 16.30 alle 18.30 – via Salvator Dalì presso Uccelleria “007” (quartiere Pianura)
  • lunedì 8 giugno dalle ore 10.00 alle 12.30 – piazza Attila Sallusto nel parcheggio presso mercatino rionale (quartiere Ponticelli)
  • giovedì 11 giugno dalle ore 16.00 alle 18.30 – piazza Dante (quartiere San Giuseppe)
  • martedi 16 giugno dalle ore 16.00 alle 18.00 – via Madonnelle 121, presso il negozio Tutta Natura (quartiere Ponticelli)
  • venerdì 19 giugno dalle ore 09.30 alle ore 12.00 – via Cardinale Capecelatro, 98 presso l’uccelleria “La Talpa” (quartiere Secondigliano)
  • lunedì 22 giugno dalle ore 10.00 alle 12.30 – piazza Attila Sallustro nel parcheggio presso mercatino rionale (quartiere Ponticelli)
  • giovedì 25 giugno dalle ore 16.00 alle ore 18.30 – viale Campi Flegrei presso l’area pedonale antistante il Bar S. Domingo (quartiere Bagnoli)
  • martedì 30 giugno dalle ore 10.00 alle ore 12.30 – Via Salvator Dalì presso Uccelleria “007Bau” (quartiere Pianura)


Questa opportunità di andare incontro ai cittadini –  afferma l’assessore con delega alla Tutela degli animali, Lucia Francesca Menna – attraverso un percorso itinerante per incentivare le iscrizioni all’anagrafe canina è una importante iniziativa dell’ASL Veterinaria alla quale va il plauso dell’Amministrazione per aver ancora una volta dimostrato il grande impegno a salvaguardia della tutela degli animali. Ci auguriamo nei mesi successivi di poter raggiungere anche altre
municipalità in modo da poter coprire tutta la Città di Napol
i”.

Campania, obbligo di mascherine sui luoghi di lavoro

Campania, obbligo di mascherine sui luoghi di lavoro

Con provvedimento in corso di pubblicazione, il Presidente della Regione Campania  ha richiamato tutti i datori di lavoro, pubblico e privato, all'osservanza delle norme di prevenzione sanitaria, in particolare riferite all'uso delle mascherine. Sulla base di quanto...

Vomero, aggrediscono un rider vicino al McDonald’s

Vomero, aggrediscono un rider vicino al McDonald’s

Nella serata di martedì i Carabinieri della compagnia Vomero vengono allertati per un giovane ferito presso il McDonald?s di via Giovanni Merliani. Dai primi accertamenti ancora in corso pare che un 19enne rider, verso le 20:30, sia stato accerchiato da un gruppo di...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te