Il Tar sospende l’ordinanza comunale. De Magistris: “De Luca mette a rischio la salute dei napoletani”

da | Giu 1, 2020 | Cronaca

Il provvedimento d’urgenza del Tar non pregiudica il merito che se ne discuterà nei prossimi giorni (e siamo convinti da un punto di vista giuridico che abbiamo le ragioni dalla nostra parte), non boccia l’ordinanza e non la sospende. Dice che di fronte a orari contrastanti si è ritenuto di dover far prevalere quella regionale perché giudicata di natura sanitaria. Questo è il punto grave che abbiamo sottolineato a Conte, che deve intervenire, che la regolamentazione dei mercati, degli orari dei locali è materia di pertinenza dei sindaci”.

Commenta così il sindaco di Napoli la decisione del Tar di sospensione della Ordinanza Sindacale del Comune di Napoli n.248 del 29 maggio 2020 n. 248 a seguito delle richieste della Regione Campania in particolare per quanto attiene il prolungamento degli orari di somministrazione e vendita di alimenti e/o bevande, e di apertura dei relativi esercizi commerciali

“Anzi quel che è grave – continua de Magistris – è che il presidente De Luca sta mettendo in pericolo la salute dei napoletani e dei campani, perché riducendo gli orari e i luoghi, spinge le persone ad assembrarsi:se dopo le 22 non puoi portare una birra fuori dal locale, tutte le persone entreranno nel locale. Quindi ho il dovere di tutelare la salute dei mie concittadini, non è un capriccio de Magistris-de Luca. Basta con questo atteggiamento punitivo nei confronti dei cittadini e degli operatori economici, ormai si gira in tutta Italia, ormai le persone escono e non si comprende perché nella nostra città dove c’è il contagio zero da circa un mese o quasi, non si possano liberare più luoghi. Ecco perché – sottolinea il sindaco – sono contento che l’ordinanza non è stata annullata o sospesa, mi spiace che subito è prevalsa la ‘titolite’ perché rimane tutta la parte dell’ordinanza in cui ho aperto luoghi che erano chiusi e grazie al nostro intervento che si è aperto Capodimonte, grazie al nostro intervento che si apre la Floridiana e ringrazio i direttori dei parchi per il lavoro egregio che stanno facendo. Così si aprirà l’ex area Nato, l’Ippodromo di Agnano, quindi ordinanza perfettamente legittima, semmai prevale il capriccio di una persona che ritiene di dover intervenire sulla regolamentazione della mobilità pedonale, dell’economia, del commercio che non hanno nulla a che vedere con la sanità. Anzi, abbiamo scientificamente dimostrato dati sanitari alla mano che la nostra ordinanza tutela anche di più la salute. Allora caro governo, siccome ci hai dato ragione in videoconferenza – abbiamo la registrazione con il presidente del Consiglio che dice che formalmente e sostanzialmente abbiamo ragione noi sindaci – adesso intervieni perché non possiamo più stare dietro all’abuso di posizione dominante di un presidente che invece di dare conto dei quello che è il disastro che sta venendo fuori sulla sanità napoletana e campana, si diverte a incidere sulla vita delle persone. I sindaci devono tutti tornare protagonisti del destino delle loro città. Basta questi atteggiamenti mettono a rischio la tenuta demografica, la coesione e rischiano di distruggere da un punto di vista economico e sociale i territori e mettono a rischio, Caro De Luca la salute dei nostri concittadini. E questo – conclude de Magistris – non te lo possiamo consentire”.

“Convivia. Il gusto degli antichi”,  la mostra al Lapis Museum

“Convivia. Il gusto degli antichi”, la mostra al Lapis Museum

Tra i reperti esposti, la bottiglia di olio d’oliva più antica del mondo, utensili, vasellame per la tavola e la cucina dalle Collezioni del MANN Utensili, vasellame e commestibili fossili tratti dalla Collezione dei Commestibili del MANN – tra cui la bottiglia di...

Il “ballo della rosa”, galà di beneficenza dei Lions

Il “ballo della rosa”, galà di beneficenza dei Lions

Ogni anno prende sempre più corpo e si sta imponendo come uno dei più riusciti eventi napoletani di beneficenza. E’ il “ballo della rosa”, il gran galà di solidarietà organizzato dai Lions Club International e dai Lions Club Capri con la sua presidente Rita Colazza,...

Piazza San Giacomo, denunciato 23enne “curioso”

Piazza San Giacomo, denunciato 23enne “curioso”

Per curiosità. È questo il motivo per il quale un 23enne incensurato di Villaricca ha colpito un Carabiniere. Siamo a Piazza San Giacomo ed è in corso la manifestazione in occasione della “giornata mondiale del rifugiato”. Un migliaio di persone sono partite da piazza...

Dall’Ape sociale alla pensione di vecchiaia

Dall’Ape sociale alla pensione di vecchiaia

Lo Studio Rubinacci-Molaro spiega come avviene la conversione e tempi e modi per presentare la domanda Negli ultimi mesi si sono recati presso il nostro studio diversi pensionati titolari del beneficio dell’Ape sociale, che al momento della maturazione del diritto...

Napoli, capitale della cultura del Mediterraneo

Napoli, capitale della cultura del Mediterraneo

Il Mediterraneo avrà a rotazione una capitale della cultura. Lo annuncia il ministro della cultura Franceschini con la dichiarazione conclusiva della due giorni di summit che ha riunito per la prima volta a Napoli 30 ministri dell’area mediterranea e non solo. La...

Panni stesi nei vicoli, divieto  scongiurato

Panni stesi nei vicoli, divieto scongiurato

Non ci sarà nessuna ordinanza che vieterà i panni stesi. L’annuncio è del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi in risposta al caso della bozza del regolamento di polizia urbana, nel quale, secondo indiscrezioni di stampa, sarebbe stato inserito il divieto di stendere i...

Il Comune a De Laurentiis: “Dia l’esempio e paghi”

Il Comune a De Laurentiis: “Dia l’esempio e paghi”

Il presidente della commissione Sport, Gennaro Esposito invita il patron azzurro a saldare i debiti per lo stadio Gennaro Esposito, presidente della Commissione Sport del Comune, chiede ad Adl di dare l’esempio ai cittadini. Intervistato da Calcio Napoli 24 Live, il...

I luoghi di interesse e i monumenti più belli di Napoli

I luoghi di interesse e i monumenti più belli di Napoli

Fondata nel VI secolo a.C. Napoli vanta una storia particolarmente antica ed è infatti tra le città più antiche del pianeta. Molti dei suoi monumenti storici sono impressionanti e ben conservati, tra cui la Basilica di San Francesco di Paola, il Palazzo Gravina e il...

Lotta ai due killer: il melanoma e l’inquinamento marino

Lotta ai due killer: il melanoma e l’inquinamento marino

Il progetto sarà presentato domani lunedì 6 giugno, alle 17,30, presso The Spark in piazza Borsa. Si tratta di un'iniziativa che si inserisce nella guerra al melanoma - il tumore killer della pelle - e all'inquinamento del mare. E' stata messa a punto da Marevivo e da...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te