Tempo di lettura: < 1 minuto

“Le notizie che arrivano oggi da Bruxelles sul Recovery Fund, sulla sua entità e sulla sua regolamentazione ci danno il segno della nascita di quell’Europa in cui abbiamo sempre creduto. L’Europa che le madri e i padri fondatori avevano sognato e a cui i grandi europeisti del nostro Paese, da Carlo Azeglio Ciampi a Romano Prodi a Emma Bonino fino a Mario Draghi, hanno così tanto contribuito tenendo accesa la speranza anche quando tutto fa perdere la speranza”.

È quanto dichiara in una nota la Sottosegretaria di Stato alla Salute Sandra Zampa.

“Se il Consiglio europeo confermerà ora le decisioni della Commissione potremo davvero dire che nella tragedia del Covid-19 l’Europa ha saputo trovare la stessa forza che, nella tragedia della Seconda Guerra Mondiale, fu trovata per farla nascere” – conclude Zampa.