Terza puntata del programma di approfondimento in onda ogni domenica, dalle 18:00 alle 19:30, sul canale Youtube “Telebrigante” e sulle pagine Facebook collegate a Il Brigante.
Questa settimana si discuteranno le vicende “furtive” circa Banca Popolare di Bari e Banco di Napoli

Torna per la terza volta domani, domenica 24 maggio, sempre dalle 18:00 alle 19:30 l’appuntamento in diretta Facebook (pagine Il Brigante e Brigantiggì) e Youtube (Canale “Telebrigante”) a cura di “Q.M. – Questione Meridionale”, la pubblicazione di approfondimento trimestrale della testata meridionalista “Il Brigante”, che ha compiuto nello scorso dicembre 2019 il suo primo ventennale di attività pubblicistica e militante.


Stavolta a discutere sulle rapine delle nostre banche da parte del Nord saranno Salvo Iavarone, Presidente di Confassociazioni International e ASMEF (Associazione Mezzogiorno Futuro), Canio Trionp, Presidente Azionisti Banca Popolare di Bari, Luigi Ruscello, economista ed ex bancario, Carlo Della Ragione, presidente Unione Nazionale fra i Pensionati del Banco di Napoli. A condurre la chiacchierata ed a fornire spunti di riflessioni all’incontro sarà, come sempre, Gino Giammarino, editore e direttore editoriale di “Q.M: – Questione Meridionale”.
Tante (o forse sarebbe meglio dire “troppe”) le cose che non quadrano in queste ore nella gestione del commissariamento dell’Istituto di credito pugliese, tante quelle che non quadrarono nelle complesse e scandalose vicende del cortese “omaggio” dello storico Banco di Napoli a Torino.
Una discussione con addetti di lavoro che si preannuncia tanto interessante quanto approfondita.


Da non perdere, insomma, per chi non ci sta, non c’è stato (non è un’allusione alla situazione attuale italiana – ndr) e non ci starà mai alla “svendita” del nostro Sud.