Covid, protocollo per la terapia domiciliare in Campania. L’avvocato Grimaldi: “Abolire i limiti di prescrizione”

da | Mag 18, 2020 | Cronaca

Nel corso della diretta Facebook sulla pagina dell’avvocato Erich Grimaldi (https://www.facebook.com/avvocatoerichgrimaldi/), in confronto con il prof. Antonio Marfella ed il dott. Andrea Mangiagalli di Milano, la dott.ssa Pina Tommasielli, Responsabile per i territori dell’Unità di Crisi della Regione Campania, ha confermato l’approvazione, avvenuta in data 15 maggio 2020, di un protocollo, per la terapia domiciliare Covid.

La piattaforma

La precoce presa in carico dei pazienti e il relativo trattamento saranno facilitati, per la Tommasielli, dall’utilizzo della piattaforma informatica di sorveglianza regionale, che semplificherà e renderà più agevole lo scambio di informazioni, tra le parti coinvolte, ai vari livelli, come di seguito dettagliato, ma anche tra Medici e il paziente e la sua famiglia.

I MMG e i PLS, medici che hanno in carico il paziente sospetto o affetto da Covid-19, di cui è nota la anamnesi personale clinica individuale e l’eventuale presenza di comorbidità o terapia farmacologica in corso, si avvalgono dei dati presenti sulla cartella clinica informatizzata interagendo con gli altri attori, sulla piattaforma regionale di Sorveglianza.

Gli stessi MMG attiveranno il servizio domiciliare (USCA) attraverso la compilazione e l’invio su piattaforma regionale di Sorveglianza della scheda di Triage al coordinatore della AFT (Aggregazioni Funzionali Territoriali) e potranno effettuare in caso di specifica necessità visite domiciliari e/o il monitoraggio a distanza.

Inoltre, la Tommasielli ha confermato, nel corso della diretta, la presenza, sul territorio della Asl Napoli 1, di ben 50 USCA (???) e che l’esito del tampone arriverà, entro 24/48h, dalla segnalazione del paziente, per poter somministrare, in tempi rapidi, anche l’idrossiclorochina, come previsto dai protocolli AIFA, previa valutazione dei rischi.

I limiti di prescizione

“Allo stato, però – denuncia l’avvocato Erich Grimaldi – continuano a pervenire segnalazioni di pazienti, sospetti Covid, che sono ancora in attesa di ricevere un tampone e contestano, in ogni caso, il tempestivo intervento delle USCA”.

“Il protocollo, così come previsto – aggiunge Grimaldi – limita la libertà prescrittiva dei MMG, i quali dovranno attendere l’esito positivo del tampone, per poter prescrivere la clorochina e l’idrossiclorochina, farmaci che, come confermato, nel corso della diretta live, da Antonio Marfella e da Andrea Mangiagalli di Milano, per avere un’efficacia sulla malattia, dovrebbero essere utilizzati, in fase precoce ovvero nelle prime 24/48h, nell’ipotesi di sintomi clinici evidenti”.

“I limiti prescrittivi – prosegue ancora l’avvocato Grimaldi – non previsti dai protocolli AIFA, in sostanza, comportano un rischio, per il paziente, di iniziare, in ritardo, la cura, nell’ipotesi in cui l’esito del tampone non sia tempestivo o, comunque, sia falso negativo, in quanto il MMG, pur volendo agire, in scienza e coscienza, verrebbe condizionato dal protocollo”.

“Ho invitato, nel corso della diretta, quindi, la dott.ssa Tommasielli a rivedere, con urgenza il protocollo – spiega l’avvocato Grimaldi – nella parte in cui pone il suddetto limite, ai MMG, in quanto lo stesso si pone in contrasto con il diritto alla salute dei cittadini, i quali, peraltro, possono scegliere di essere curati, tempestivamente, sottoscrivendo il consenso informato”.

“L’omessa rettifica – conclude Grimaldi – mi vedrebbe costretto, nell’interesse dei cittadini e dei medici, a proporre un ricorso al TAR, analogo a quello già presentato, per la regione Lazio”.

Ecco la diretta:

La laurea in Napoletanità ideata da Francesco Spinosa

La laurea in Napoletanità ideata da Francesco Spinosa

Si è conclusa con un grandissimo riscontro di pubblico e critica la tredicesima edizione della Crociera della Musica Napoletana, l’evento transnazionale, esperienziale ed emozionale organizzato da Scoop Travel a bordo delle navi della Msc Crociere, evento che tende a...

Funicolare di Chiaia, prolungata di un anno l’apertura

Funicolare di Chiaia, prolungata di un anno l’apertura

Prorogato di ulteriori 12 mesi di funzionamento della Funicolare di Chiaia. Le prove eseguite da ANM hanno dato tutte esito favorevole, confermando la sicurezza degli impianti. Pertanto nelle more dell'affidamento dei lavori di revisione ventennale e ammodernamento...

Marechiaro, riattivata la Ztl

Marechiaro, riattivata la Ztl

Nei giorni festivi e prefestivi dal 2 ottobre al 31 ottobre sarà riattivata anche la ZTL Marechiaro (delibera del 23/9/21)  con divieto di transito veicolare per la intera giornata nel tratto tra via Alfano e piazzetta Marechiaro; divieto di transito dalle8 alle 19...

Casa Fiorinda, la visita a sorpresa di Federica Pellegrini

Casa Fiorinda, la visita a sorpresa di Federica Pellegrini

“Grazie alle operatrici che danno pieno sostegno a Donne coraggiose” Visita a sorpresa di Federica Pellegrini a Casa Fiorinda a Napoli. L'atleta azzurra ha trascorso una serata in compagnia con le ospiti della casa per donne maltrattate Fiorinda. Un luogo fisico di...

I bambini e la moda gender fluid

I bambini e la moda gender fluid

L’allarme di una psichiatra: “I piccoli disorientati dalle lezioni di sesso di insegnanti spesso impreparati” Il piccolo Salvatore, otto anni, si osserva compiaciuto davanti allo specchio mentre prova e riprova le scarpe con i tacchi a spillo della madre: “Dice che...

Vomero, per il parco fantasma arrivano i soldi della Regione

Vomero, per il parco fantasma arrivano i soldi della Regione

La Regione Campania investirà 15 milioni di euro (a valere sui fondi POC 2014-2020) per la riqualificazione di 24 parchi cittadini dislocati nelle varie Municipalità, così com’era stato annunciato nel marzo 2020 (visto che il Comune non ha fondi) dall’agronomo...

La serata dell’amicizia sulla Terrazza Zungri

La serata dell’amicizia sulla Terrazza Zungri

Lo scorso 20 settembre si sono incontrate tutte le socie del Club Innerweel Luisa Bruni sulla “Terrazza Zungri”, il più antico club d’Italia, nato dalle mogli dei rotariani alle quali non era permesso l’accesso nel club. La socia Imma Zungri Emilio ha accolto tutte le...

Campania, da mezzanotte scatta l’allerta meteo gialla

Campania, da mezzanotte scatta l’allerta meteo gialla

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo con livello di criticità idrogeologica per temporali di colore Giallo valevole a partire dalla mezzanotte e fino alle 23.59 di domani sulle seguenti zone: 1 (Piana Campana, Napoli,...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te