dentista
Tempo di lettura: < 1 minuto

I Carabinieri della Tenenza di Ercolano, insieme a quelli del Nas di Napoli hanno effettuato controlli in un studio odontoiatrico della città accertando alcune carenze igienico-sanitarie.


Gli agenti dal controllo hanno potuto rilevare la scarsità di provvedimenti messi in atto per evitare il contagio da Covid-19 per i pazienti.
In particolare erano assenti dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea di pazienti e dipendenti e non vi erano indicazioni sulle procedure di sanificazione eseguite e sulle misure poste in essere per areazione di locali e attrezzature e per lo smaltimento dei rifiuti speciali.
L’attività è stata segnalata alla Prefettura.