La comunicazione nell’era della pandemia 2020

da | Mag 11, 2020 | Cronaca

di Yvonne Fabris

Come i brand si adeguano al nuovo scenario.

 Da sempre media per eccellenza,  la tv si è riconfermata protagonista di questo mese, diventando un punto di riferimento per gli italiani in cerca di informazioni.

Il digitale è diventato l’alleato per eccellenza durante il lockdown poichè fondamentale non solo a mantenere i rapporti sociali, ma anche per gli acquisti e per impegnare il tempo libero.

 A marzo lo Studio Fabris ha attivato un monitoraggio settimanale per misurare gli effetti del Covid-19 sulle abitudini e le strategie di consumo degli italiani. A complemento del monitoraggio, è seguita un’analisi di approfondimento sugli effetti che il lockdown  ha prodotto sulla fruizione dei media.

L’analisi è basata sui dati rilevati attraverso un indagine (meter e software tracker) che monitora giornalmente i comportamenti reali dei consumatori appartenenti al Panel (+16 anni dal 1 marzo al 1 aprile 2020), anche per quanto riguarda il consumo multimediale e di altri mezzi.

La TV protagonista del consumo mediale

Nelle prime settimane di crisi, la TV si è confermata il punto di riferimento per gli italiani, in un momento di forte incertezza, come fonte di informazioni sul Covid-19. Infatti, la sua fruizione  è aumentata del +19% nel giorno medio, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Con registrazione di picchi i canali All News H24 fino a 4 volte superiori rispetto alla media.

Nel periodo compreso tra il 1 marzo e il 1 aprile 2020, il tempo dedicato ai canali del Lifestyle è cresciuto del +9% e quello dedicato ai canali Cinema/Fictions del +8%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il Digitale: un alleato fondamentale per sopravvivere al lockdown

Diventato un alleato nell’interazione sociale in casa degli italiani, complessivamente, il tempo dedicato al digital è cresciuto del +16% nel periodo compreso tra il 1 marzo e il 1 aprile 2020.

Trainante è sempre lo stesso motivo: l’informazione. Si registra il +45% del tempo dedicato ai siti di informazione quotidiana. Aumentato del +125% il tempo di navigazione sui siti della GDO, ma anche il tempo per le relazioni sociali “a distanza” subisce un aumento del +31% con l’utilizzo dei Social Network.  Anche l’intrattenimento online sta vivendo una forte espansione, che registra un aumento del +13% sulle le piattaforme Video on Demand e del +9% dei Gaming .

Branding: come evolve il messaggio pubblicitario ai tempi di COVID-19

Nelle prime settimane della crisi, i big spenders in TV sono rimasti in larga misura attivi, con un incremento medio in termini di pressione. 

Dall’analisi delle comunicazioni veicolate nell’ultimo mese (tra TV, stampa, radio,) è emerso come i diversi Brand abbiano adeguato i propri messaggi alla situazione emergenziale.

Sono emersi 3 filoni di comunicazione individuati sulla base dei messaggi chiave. In primis quelli legati alla didattica sull’emergenza (es. con messaggi su come lavare le mani, sull’importanza di restare a casa ecc). In secondo luogo sul piano sociale e sulle donazioni, ed infine quelli che hanno seguito il filone dell’unione e dell’Italianità, cavalcando l’onda del senso di appartenenza. Infine in pochi, non hanno ritenuto necessario cambiare il proprio stile comunicativo, con grande sollievo di chi è stato ben lieto di pensare ad altro.

Da oltre 48 anni, lo Studio Fabris integra metodologia e conoscenza per fornire riposte alle domande dei propri clienti su consumatori, mercati, brand e media. Combinando la nostra esperienza all’analisi dei dati, offriamo consulenza strategica per ottimizzare il marketing, le vendite e l’organizzazione aziendale.

Napoli, controlli green pass in città e provincia

Napoli, controlli green pass in città e provincia

Questa mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli di Napoli sono impegnati nei controlli volti alla verifica del rispetto delle recenti norme anti-contagio. In città i militari dell’Arma sono stati dislocati in diversi punti della città secondo il piano...

Vomero, picchiano i genitori per comprare la droga: arrestati

Vomero, picchiano i genitori per comprare la droga: arrestati

I Carabinieri della Compagnia Napoli Vomero hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 45enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I militari – allertati dalla centrale operativa – sono intervenuti in un appartamento nella zona di via Aniello falcone ed...

Vomero, fermato un presunto rapinatore

Vomero, fermato un presunto rapinatore

Lo scorso 22 novembre in via Pigna un uomo con volto coperto da un casco era entrato in un supermercato e, simulando di essere armato, aveva minacciato la cassiera facendosi consegnare 750 euro per poi fuggire a bordo di un motoveicolo. Martedì scorso i Falchi della...

Movida a Napoli, la Polizia municipale intensifica i controlli

Movida a Napoli, la Polizia municipale intensifica i controlli

La Polizia Locale ha  intensificato le attività di controllo delle norme che regolano la “movida” cittadina accertando violazioni al Codice della Strada e al rispetto delle misure di prevenzione sanitarie. Dal Lungomare alle aree di Chiaia, dal Centro Storico  al...

Stadio Maradona, oggi l’inaugurazione della statua per Diego

Stadio Maradona, oggi l’inaugurazione della statua per Diego

Un dono alla città di Napoli e al suo campione più amato: è così che il Comune di Napoli ricorderà oggi, giovedì 25 novembre alle ore 13.30 Diego Armando ad un anno dalla sua scomparsa. Nel piazzale antistante i varchi d'ingresso del settore Distinti dello stadio a...

Premio Filangieri, ecco i vincitori della terza edizione

Premio Filangieri, ecco i vincitori della terza edizione

Premiati i vincitori della terza edizione del Premio nazionale di poesia e fotografia Cesare Filangieri (intitolato al padre del famoso giurista del Settecento) promosso dall’ente ecclesiastico “Immacolata e Sant’Antonio” con il patrocinio dei Comuni di Napoli e di...

Porto di Napoli, sequestrate 1900 biciclette contraffatte

Porto di Napoli, sequestrate 1900 biciclette contraffatte

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza e l'Agenzia delle Dogane di Napoli hanno individuato, all’interno del porto, nel contesto delle attività congiunte di analisi di rischio in ambito doganale, oltre 1900 biciclette con componenti di un noto gruppo...

Campania, nuova allerta meteo da mezzanotte

Campania, nuova allerta meteo da mezzanotte

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo di colore Giallo valido a partire dalla mezzanotte fino alle 23.59 di domani, lunedì 22 novembre, su tutto il territorio regionale, ad esclusione delle zone 4 e 7 (Alta Irpinia e Sannio;...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te