“Certe cose capitano solo a me, stamattina mi reco presso un ufficio postale e attendevo la fila per il bancomat, arrivato li nel momento in cui il mi avvicino al bancomat, dallo sportello escono 600€, praticamente la persona che era lì prima di me, nella confusione non aveva ritirato. Poverino, Domani mattina mi recherò all ufficio postale, consegnerò la somma nella speranza che arrivi la legittimo proprietario ❤️ ps i soldi non fanno la felicità, ma le buone azioni Si!”

Questo, come riporta il sito “ScrivoNapoli” è il messaggio scritto da Gianluca Di Palma, 33enne di Napoli, che si è reso protagonista di un’azione da libro Cuore. Dopo aver “ricevuto” involontariamente dal bancomat la somma di 600 euro, destinata ad altro utente, ha pensato bene di restituirla all’ufficio postale, perché fosse poi consegnata al legittimo proprietario. Un gesto nobile, apprezzato da tante persone che nel profilo Facebook di Gianluca, hanno manifestato la propria convinta approvazione.