“Ciro” Mertens è in scadenza di contratto con il Napoli e sono molte le società che in questi ultimi mesi si sono avvicinate a Dries Mertens, attaccante belga ambito da top clib europei nonostante l’età non più verde. Uno di questi è l’Inter di Antonio Conte che farebbe carte false per sostituire l’anno prossimo Sanchez in attacco con Mertens, ma anche il Chelsea di Abramobich e l’Atletico Madrid hanno chiesto notizie a Mertens sul suo futuro.
L’ex punta del PSV non ha ancora sciolto le riserve nonostante non abbia mai dimenticato di ricordare a tutti, anche sui social, quanto stia bene a Napoli. Ora, però, sembra complicarsi ulteriormente il suo futuro come si legge sulle pagine di Voetbalkrant.com da dove arriva l’indiscrezione che anche il PSG si è attivato per assicurarsi le prestazioni di Dries Mertens. Il numero 14 del Napoli è stato preso in considerazione per la sostituzione nella rosa transalpina di Edinson Cavani, ex azzurro anch’esso in scadenza di contratto.

E c’è anche chi ipotizza una sorta di “scambio”: Mertens al Psg, Cavani al Napoli. Di certo far tornare Cavani a Napoli potrebbe essere una soluzione per il presidente Aurelio De Laurentiis per alleviare il dispiacere dei tifosi azzurri per un’eventuale partenza dell’amato “Ciro” Mertens.