Tempo di lettura: < 1 minuto

I carabinieri della Stazione di Cicciano, su segnalazione del Sindaco di Comiziano, sono intervenuti in via Napolitano dove è stato rinvenuto un ordigno bellico perforante da mortaio.

Dopo aver cinturato la zona per garantire l’incolumità delle persone in transito, è stato richiesto l’intervento del Nucleo Carabinieri Artificieri di Napoli che ha rimosso il proietto, facendolo poi brillare in una cava di Roccarainola.