Conte sulla fase 2: “Se ami l’Italia mantieni le distanze”. Spostamenti e calendario aperture: le novità

da | Apr 26, 2020 | Cronaca, Primo piano

Se ami l’Italia mantieni le distanze”: con questo slogan Giuseppe Conte apre la conferenza stampa di questa sera in cui ha annunciato le novità per la fase 2 in vigore dal 4 maggio.

“Inizia la fase due – annuncia Conte – ora convivenza con il virus. Bisogna tenere la distanza sociale o curva risale. Se non rispettiamo le precauzioni la curva risalirà, aumenteranno i morti e avremmo danni irreversibili per la nostra economia”. Il presidente sottolinea che sarà fondamentale il comportamento responsabile di ciascuno di noi: “Non bisogna mai avvicinarsi, al distanza di sicurezza deve essere di almeno un metro. Se non rispetteremo distanza curva può andare fuori controllo. Se non rispettiamo le precauzioni la curva risalirà, aumenteranno i morti e avremmo danni irreversibili per la nostra economia”.

Resteranno in vigore i divieti e le misure adottate fino ad ora per gli spostamenti all’interno delle Regioni con la sola eccezione di poter far visita a congiunti, con mascherine e mantenimento delle distanze. Lo spostamento al di fuori della propria Regione sarà consentito solo per esigenze lavorative di assoluta urgenza o per motivi di salute.

Nella fase 2 saranno consentite le cerimonie funebri con congiunti, fino a un massimo di 15 persone con mascherine e nel rispetto del distanziamento sociale.

Per quanto riguarda i bar e le attività di ristorazione dal 4 maggio sarà possibile anche l’asporto e non più solo la consegna a domicilio. Ripartirà anche la manifattura, le costruzioni e il commercio all’ingrosso. Per quello al dettaglio si dovrà attendere il 18 maggio.  Il 18 maggio in programma anche la riapertura anche di musei, mostre e biblioteche. Il primo giugno è la data prevista per la riapertura dell’attività dei bar, della ristorazione, dei parrucchieri, dei centri estetici e dei barbieri.

Resta il divieto assoluto di party privati e viene dato potere ai sindaci per regolare l’accesso a luoghi pubblici.

Sulle mascherine Conte annuncia poi che si sta lavorando per calmierare i prezzi, portare il costo a 0,50 centesimi per quelle chirurgiche e togliere l’Iva in un prossimo decreto.

Finanza sostenibile, la sfida di Trieste

Finanza sostenibile, la sfida di Trieste

Trieste, attraverso un'Associazione che raggruppa alcuni fra i più importanti gruppi imprenditoriali cittadini e del Nord-Est si prepara a lanciare una sfida europea sul tema della finanza sostenibile. I contenuti del progetto, che ha il sostegno di aziende ma anche...

Vomero, ruba in un negozio di abbigliamento: arrestata

Vomero, ruba in un negozio di abbigliamento: arrestata

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vomero, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Alessandro Scarlatti, sono stati avvicinati da un addetto alla vigilanza di un negozio di abbigliamento il quale ha raccontato che, poco prima,...

Disabilità, la sala blu di Napoli Centrale compie dieci anni

Disabilità, la sala blu di Napoli Centrale compie dieci anni

Dieci anni trascorsi mettendo al centro le storie, i volti, le esperienze e i bisogni delle persone a ridotta mobilità e con disabilità. L'impegno del Gruppo FS su questo fronte si è concretizzato anche grazie alle Sale Blu di Rete Ferroviaria Italiana, un servizio di...

Napoli, rimossi 65 paletti abusivi

Napoli, rimossi 65 paletti abusivi

Agenti della polizia locale dell’unità di San Lorenzo, coadiuvati dagli operai della Napoli Servizi, sono intervenuti in vico grotta della Marra, a due passi dalla Curia di Napoli, rimuovendo 65 paletti installati abusivamente da ignoti sul suolo pubblico. “Il nostro...

Voglia di tornare in campo

Voglia di tornare in campo

di Cinzia Rosaria Baldi* Il 26 aprile è stato  il giorno più atteso da adulti e ragazzi:  a Napoli è ripresa l'attività sportiva anche di contatto ma all'aperto. Un sospiro di sollievo per i tanti amanti del calcetto e dello sport amatoriale in generale, ma...

“Reggimento Immortale” in Italia, domani la marcia on line

“Reggimento Immortale” in Italia, domani la marcia on line

Nelle difficili condizioni della Pandemia Globale, la processione "Reggimento Immortale" in Italia è stata organizzata in un formato online. I coordinatori dei Reggimenti Immortali delle 16 città italiane di Roma, Milano, Napoli, Bari, Genova, Verona, Bologna, Udine,...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te