Napoli, proseguono i controlli anti-contagio della Polizia municipale

da | Apr 24, 2020 | Cronaca

Le verifiche del rispetto delle normative ministeriali e locali per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 messe in atto dalla Polizia Locale di Napoli giovedì 23 aprile hanno visto impiegati in strada 377 Agenti e Ufficiali su tutto il territorio cittadino.
Sono 2517 i soggetti controllati di cui 1479 a bordo di veicoli.
Le pattuglie hanno verbalizzato 8 soggetti ai sensi dell’Art. 4 del DL 19/2020 poiché privi di comprovate esigenze di necessità. La sanzione per i trasgressori di €400 ha previsto inoltre anche la segnalazione all’ASL territoriale per l’isolamento fiduciario previsto di un minimo di 14 giorni.


Nell’espletamento delle attività di controllo, nella zona di Agnano, gli Agenti della Unità Operativa territoriale hanno denunciato e sanzionato un soggetto che aveva forzato il posto di controllo con la propria autovettura dando luogo ad un inseguimento iniziato in Via Agnano Astroni e conclusosi dopo diversi chilometri nel Comune di Pozzuoli. L’auto ha terminato la corsa impattando un autobus di linea senza provocare danni a persone poichè i passeggeri erano appena scesi. L’uomo, con diversi precedenti penali,  è risultato inoltre senza patente di guida e l’auto è stata sottoposta a sequestro.
Sono stati inoltre effettuati 602 controlli ai pubblici esercizi per il rispetto delle distanze di sicurezza, per il divieto di assembramento e per la verifica dell’idonea certificazione della disinfezione dei locali, oltre alle prescritte sospensioni delle attività.
Il Comando ha disposto inoltre specifici controlli per i soggetti che sono stati segnalati e allo stato si trovano in regime di isolamento fiduciario domiciliare. Tra questi segnaliamo l’attività del Nucleo di Polizia Turistica che ha controllato 40 soggetti, presso le proprie abitazioni, inseriti nell’elenco predisposto dall’Unità di Crisi Regionale per vericarne la regolare permanenza domiciliare. Si tratta in particolare di persone che, su segnalazione delle società di noleggio auto, hanno riconsegnato i veicoli presi a noleggio al di fuori del territorio regionale. A carico di nessuno di questi sono emerse irregolarità circa la permanenza domiciliare.

RispondiInoltra
Assarmatori, mezzo miliardo per rinnovare la flotta dei traghetti

Assarmatori, mezzo miliardo per rinnovare la flotta dei traghetti

Positive indicazioni dalla sessione plenaria svoltasi questa mattina organizzata dal Ministro Giovannini. Soddisfazione del Presidente Stefano Messina per l’accoglimento della proposta Mezzo miliardo di Euro per favorire il rinnovo e il refitting della flotta italiana...

Scampia, in 30 a giocare a tombola e dopo il coprifuoco: sanzionati

Scampia, in 30 a giocare a tombola e dopo il coprifuoco: sanzionati

Stanotte gli agenti dei Commissariati Scampia e Secondigliano, con il supporto degli equipaggi dell’Ufficio Prevenzione Generale, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Cupa della Vedova per la segnalazione di assembramenti all’interno di un...

Arenella, iniziati i lavori in via Giacinto Gigante

Arenella, iniziati i lavori in via Giacinto Gigante

l’Assessore ai lavori pubblici Alessandra Clemente, l’Assessore alla  Viabilità Marco Gaudini e il Presidente della Municipalità 5 Paolo De Luca hanno presenziato  all’avvio del cantiere in Via Giacinto Gigante  dove sono partiti i lavori per la manutenzione...

“Pasca e Nnatale”

“Pasca e Nnatale”

Doppo n’anno nun se vede ancora na…risurrezzione Ce sta na bella puisia cu ’stu titulo scritta ‘a Eduardo De Filippo. M’è vvenuta a mmente penzanno a cchesta nosta siconna Pasca d’ ’o Covizzoico, l’epuca d’ ’o virusse c’ ’a curona, ancora cchiù munarchico ‘a quanno è...

Violenza sulle donne, il segnale di sos

Violenza sulle donne, il segnale di sos

di Cinzia Rosaria Baldi * #SignalForHelp: l’hashtag indica il pericolo di violenza Sembra quasi un saluto, le quattro dita aperte verso l’alto con il pollice della mano piegato verso il palmo, poi di seguito le quattro dita si chiudono: è il segnale in codice per...

Vomero, controlli e sanzioni nelle zone della movida

Vomero, controlli e sanzioni nelle zone della movida

Lo scorso fine settimana gli agenti del Commissariato Vomero, i militari dell’Arma dei Carabinieri e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e gli agenti della Polizia Metropolitana, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania e...

Biglietti Unico, la protesta di Giraservice

Biglietti Unico, la protesta di Giraservice

Continua la protesta dei lavoratori Giraservice che ieri hanno manifestato sotto la sede della Regione a Palazzo Santa Lucia contro la decisione del Consorzio Unico Campania di rescindere dal prossimo primo aprile il contratto con la loro società, da oltre 25 anni...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te