Galiero: “Soddisfazione per la riapertura delle attività legate al cibo da asporto”

“Apprendiamo con piacere gli sviluppi positivi seguiti alla riunione della task force regionale per le valutazioni sulla riapertura, dall’inizio della prossima settimana, delle attività legate al cibo da asporto, alle librerie e alle cartolerie, così come da ordinanza della Regione Campania n. 37 del 22 aprile 2020”. Così l’assessore al Commercio, ai Mercati e alle Attività produttive Rosaria Galiero in merito alle ultime disposizioni della Regione.

“Un provvedimento – aggiunge Galiero  – che viene incontro alle legittime richieste delle categorie sulle quali la sospensione prolungata delle attività ha inferto danni durissimi. Ci siamo esposti con decisione già nei giorni scorsi a favore della riapertura delle attività legate al cibo di asporto, così come le cartolibrerie, – continua Rosaria Galiero, comprendendo la ragionevolezza delle richieste avanzate dal mondo produttivo della città. Una posizione supportata non dalla banalizzazione del pericolo di contagio, ma dalla convinzione che si può mantenere alto il livello di attenzione ma consentire la ripresa delle attività, attivando tutti i protocolli di sicurezza necessaria.”

“Sono certa – conclude l’assessore – che gli imprenditori della nostra città saranno pronti al pieno rispetto di tutte le prescrizioni sanitarie per la tutela della salute dei propri lavoratori e dei clienti. Ci apprestiamo a vivere una fase nuova. Questo è il momento in cui l’ascolto delle istanze di tutti coloro che hanno pagato un prezzo altissimo durante il lockdown deve essere pieno: non può esserci ripresa che tenga in assenza di questo!”