Tempo di lettura: < 1 minuto

“Ho fatto visita al Covid Center dell’Ospedale del Mare, una struttura di avanguardia, fondamentale per combattere l’epidemia. Abbiamo fatto un altro miracolo amministrativo, senza squilli di trombe, ma lavorando con grande concretezza e determinazione”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, a proposito della struttura dell’Ospedale del Mare realizzata in tempi record con moduli prefabbricati, nell’area limitrofa ai parcheggi, per fare fronte all’emergenza Coronavirus in Campania che prevede 72 posti letto di terapia intensiva di altissimo livello per pazienti Covid, con posti letto specializzati, per pazienti cardiopatici.

“Nel complesso – spiega De Luca – con le strutture modulari di Caserta e Salerno (24 posti letto al S. Anna di Caserta e altrettanti al Ruggi di Salerno, completate nei prossimi dieci giorni), amplieremo di 120 unità i posti delle terapie intensive. Fortunatamente la pressione sulle terapie intensive si è allentata, ma grazie a queste strutture avremo ospedali interamente dedicati al Covid e potremo riprendere l’attività ordinaria negli altri ospedali. Davvero una giornata importante. Grazie a tutti per lo straordinario lavoro fatto”.