Maradona a Ferrara: “Napoli la mia seconda casa, contento che la mia maglia possa aiutare il nostro popolo”

da | Apr 18, 2020 | Calcio Napoli, Cronaca

“Napoli e i napoletani, la mia seconda casa, la mia gente. Je sto vicino a te!. Caro Ciro, amico e compagno fedele. Ricordo ancora il tuo esordio in Nazionale. Proprio contro di me, contro la mia Argentina. Sono contento che la maglia che ti regalai 33 anni fa adesso possa aiutare il nostro popolo in un momento così difficile”. Scrive così Diego Armando Maradona sul suo profilo Instagram a Ciro Ferrara per la sua asta benefica lanciata dalla Fondazione Cannavaro-Ferrara per aiutare le famiglie bisognose di Napoli nei mesi del Coronavirus.

https://www.instagram.com/p/B_F_gFLF-6h/

L’ex azzurro Ciro Ferrara, che tra le altre, ha messo a disposizione anche una maglia particolare sui social ha raccontato che la maglia gli era stata regalata da Maradona alla fine di Italia-Argentina che fu il suo esordio in nazionale.

In pochissime ore la maglia del Pibe de oro ha raggiunto 14mila euro, con offerte arrivate da tutto il mondo.

Fermo amministrativo, come difendersi

Fermo amministrativo, come difendersi

Lo Studio legale Rubinacci-Molaro spiega le modalità di verifica e i casi in cui è possibile fare ricorso Questo mese, lo Studio legale degli avvocati Giovanni Rubinacci ed Andrea Molaro, prende in esame l’annosa questione del fermo amministrativo, “tanto cara” per...

Via al Mam, museo aperto della metro

Via al Mam, museo aperto della metro

Il Comune rilancia il Mam, il Museo Aperto della Metropolitana, un progetto innovativo finalizzato a valorizzare le opere pubbliche che fanno parte del patrimonio artistico della metropolitana cittadina. Otto grandi imprese italiane sono pronte a investire al fine di...

Affido, tema di attualità. Se ne parla a Pompei

Affido, tema di attualità. Se ne parla a Pompei

A Pompei un convegno su un tema di scottante attualità. “L’affido, una scelta d’amore” è il tema di studio nazionale scelto dai Lions e fatto proprio dai Lions Distretto 108 YA  e per esso dal presidente del Comitato Marina Latella e dal componente del Comitato per la...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te