“Io non guadagno…io non pago”. Con questo slogan i commercianti del quartiere Vomero e dell’Arenella lanciato una campagna di sensibilizzazione attraverso i social diretta a tutti i cittadini ai quali chiedono di postare il giorno 24 aprile sui social una foto che ritragga un cartello o un lenzuolo con la scritta “Io non guadagno… io non pago” così da far arrivare la segnalazione alle istituzioni preposte.

 “In questi giorni di chiusura forzata delle nostre attività commerciali – dichiarano –  vorremmo coinvolgere quanti più imprenditori possibili a sostegno di tutte quelle imprese che in questo momento pur restando chiuse dovranno comunque effettuare il regolare pagamento dei tributi e dei fitti”.

“Siamo chiusi ormai da più di un mese ed è insostenibile andare avanti così: le utenze dovremo pagarlo considerate le utenze lo stesso – spiega Maurizio Fasano del negozio Cornici e Cornici che, insieme ad altri esercenti del quartiere e del vicino Mercato de Bustis, ha aderito all’iniziativa -. Sostenere le attività del nostro territorio – conclude – è un atto di solidarietà e di responsabilità”.