CASORIA, SUCCESSO PER L’INIZIATIVA SOLIDALE “COLORA IL CORONA”

da | Apr 11, 2020 | Cultura&Spettacolo

CASORIA, SUCCESSO PER L’INIZIATIVA SOLIDALE “COLORA IL CORONA”
Distribuite 5000 mascherine gratis per 400 famiglie, 200 kit alimentari per gli indigenti. Attivo un supporto psicologico e legale per i cittadini, in corso un “contest” giocoso per i bambini a casa. Il consigliere comunale Fuccio: «Non finisce qui, la battaglia al virus va vinta anche dalla nostra città».

Grande successo per «Colora il corona», l’iniziativa promossa dal consigliere comunale (ex sindaco) di Casoria Pasquale Fuccio insieme ad altri membri dell’opposizione, in particolare l’avvocato Angela Russo, e ad associazioni del territorio. Solidarietà, beneficenza, supporto psicologico e legale e un contest giocoso per i bambini. Un insieme di iniziative per rendere meno pesante un momento difficile, a causa dell’emergenza Coronavirus, anche per Casoria. Sono state distribuite oltre 5000 mascherine gratuitamente ai 400 nuclei familiari che le hanno richieste, altre ne saranno consegnate (le richieste vanno inviate all’e-mail coloracorona@libero.it). Circa 200 i kit alimentari consegnati alle famiglie bisognose, altri sono in arrivo. Ma #colorailcorona è anche supporto psicologico per famiglie, bambini, giovani e adulti, sempre a distanza, rivolto a chi in questi giorni sta vivendo una situazione di stress e sente il bisogno di un aiuto competente. Sono in tal senso a disposizione la dott.ssa Franca Esposito ed il gruppo di professionisti (al numero telefonico 3294365105, sempre attivo). Inoltre l’associazione Di.Vo ha attivato una piattaforma di supporto per le persone disabili con laboratori ed altre forme di sostegno. Disponibile per tutti i cittadini anche la consulenza legale per offrire un supporto nel compilare le domande per ottenere i vari bonus. Non manca il sostegno ai più piccoli. Saranno attivati abbonamenti ad internet per favore la didattica a distanza. Infine è in corso un “contest” rivolto ai bambini, invitati a mandare disegni a tema sull’emergenza: i primi dieci saranno premiati con strumenti didattici individuali. Già sono 1000 i disegni giunti in mail.
«Siamo soddisfatti per questo primo step molto positivo – dichiara il consigliere Pasquale Fuccio – e devo ringraziare per l’impegno tutti i consiglieri di opposizione, numerosi cittadini volontari, diverse associazioni tra cui la Caritas di Arpino. Mi preme rivolgere un ringraziamento particolare a tutti i piccoli cittadini di Casoria che stanno inondando la mail di disegni e temi davvero tutti bellissimi. Uno sforzo enorme che ho condiviso con l’ottimo lavoro svolto dalla consigliere Angela Russo, in particolare, a cui va il mio personale ringraziamento per la congiunta profusione di energie. Insieme si può e lo stiamo dimostrando giorno dopo giorno in questa emergenza che tenta di metterci in ginocchio. Mi amareggia sottolineare – conclude l’avvocato Pasquale Fuccio – che il Sindaco non ha voluto raccogliere gli inviti a lavorare insieme. Primaria è, comunque, la vittoria in questa battaglia al virus, l’unica cosa che davvero ci appassiona. Forza Casoria!».

“Maradò”, le voci del popolo

“Maradò”, le voci del popolo

Nel libro di Anna Copertino, l’universo napoletano del Dios Che cosa non si è scritto e detto di Maradona che ormai non si sappia? Artisti, grandi firme, uomini di cultura e registi ne hanno la grandezza, miseria e nobiltà ma ognuno con la propria idea e l’immagine ed...

Procida, un’intera giornata dedicata alla cultura

Procida, un’intera giornata dedicata alla cultura

Un evento di un’intera giornata dedicato alla cultura. A Procida” l’isola che non si isola” e che quest’anno sta celebrando il suo essere capitale della cultura l’appuntamento è fissato per domenica 29 maggio. Un evento che si snoderà in tre momenti, tutti idealmente...

Campania, Puglia & Mendoza in tour

Campania, Puglia & Mendoza in tour

Le domeniche dal 1° maggio al 5 giugno si terranno cinque concerti di musica dal vivo nei luoghi incantevoli della Campania Napoli – Ercolano – Vico Equense – Sorrento – Ravello. Il Chitarrista Max Puglia (Hermanos, Ruggiero, Buonocore, Gragnaniello, Fò, Hernadez,...

Arte e solidarietà con Noi per Napoli

Arte e solidarietà con Noi per Napoli

L’associazione culturale organizza e promuove anche iniziative sociali a favore dei bisognosi L’associazione culturale Noi per Napoli, con i suoi artisti e rappresentanti il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli, ispirata sempre ai principi e finalità...

A tu per tu con Maria Cuono

A tu per tu con Maria Cuono

L’intervista di Noi per Napoli alla scrittrice, giornalista e docente cilentana: una vita per il teatro A tu per tu con Maria Cuono, docente, giornalista e valente scrittrice cilentana. Le abbiamo rivolto qualche domanda per farla parlare di sé, della sua arte e per...

Nuova indagine per il Capitano Giulio Mariani

Nuova indagine per il Capitano Giulio Mariani

In libreria entro fine primavera il secondo giallo del giornalista Giovanni Taranto Torna il Capitano Giulio Mariani: entro fine primavera la seconda inchiesta del detective dell’Arma protagonista ci dei gialli del giornalista Giovanni Taranto sarà sugli scaffali di...

Carnevale, ballo a corte dentro al Palazzo Reale

Carnevale, ballo a corte dentro al Palazzo Reale

Oggi, lunedì 28 febbraio e martedì 1 marzo alle ore 15 e 17 e domani, domenica 27 febbraio, alle ore 10, 12, 15, 17 va in scena l’insolita esperienza di fruizione museale, ideata e realizzata da Le Nuvole con Casa del Contemporaneo e la collaborazione della direzione...

Musica, ecco “Niente è niente”

Musica, ecco “Niente è niente”

Il nuovo progetto musicale degli artisti partenopei Olga De Maio e Luca Lupoli che unisce pop e lirica Si chiama “Niente è niente” il nuovo progetto discografico del soprano Olga De Maio e del tenore Luca Lupoli, noti artisti lirici partenopei ed internazionali,...

San Ciro e l’«ex voto» di Pietro Gargano

San Ciro e l’«ex voto» di Pietro Gargano

Il retroscena del libro del noto giornalista-scrittore sul santo protettore degli ammalati “Ho avuto due infarti nel giro di nove mesi, e ogni volta dicevo ‘San Ciro, pensaci tu, patrono del paese’. Sto ancora qui, e allora ho scritto un libro sul millenario culto del...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te