Polizia locale, sottoscritto il contratto per i 51 nuovi agenti di Napoli

da | Apr 6, 2020 | Cronaca

Stamani presso gli Uffici del personale del Comune di piazza Cavour, i 51 nuovi agenti di polizia locale, divisi in piccoli gruppi, scaglionati dalle 8.30 alle 15, hanno sottoscritto, uno alla volta con il personale dedicato e mantenendo la distanza di sicurezza, il contratto di lavoro che li vede da oggi immessi nell’organico del Corpo della Polizia Locale. Inizia così il periodo di affiancamento e il loro immediato impegno in strada.


“È encomiabile l’energia con la quale gli stessi vincitori di concorso hanno chiesto di poter dare proprio in questo momento un supporto alla città in piena emergenza – dichiarano il sindaco de Magistris e l’assessore Clemente -. È stata anticipata, grazie all’intesa con il Governo, di mesi la loro assunzione, e vanno così  a rinforzare il Corpo di Polizia Locale che lavora senza sosta dall’inizio dell’emergenza a tutela della salute pubblica e della nostra comunità. Un ringraziamento va agli uffici del personale del nostro Comune che hanno provveduto alle convocazioni ed agli adempimenti burocratici l’istante dopo che la Commissione Interministeriale ha dato il via libera dopo la nostra diretta richiesta. Assumere in piena emergenza pandemica – sottolineano – dimostra ancora una volta che siamo impegnati in prima linea nel garantire i servizi essenziali alla cittadinanza.
Grazie al consolidato rapporto istituzionale con il ministro Lamorgese, il capo di Gabinetto del Ministero Matteo Piantedosi ed il sottosegretario di Stato Achille Variati, che ha presieduto, pochi giorni fa, in videoconferenza la Cosfel – Commissione per la stabilità finanziaria degli Enti Locali – alla presenza, in collegamento Skype, del Capo del Dipartimento Affari Interni e Territoriali, del Prefetto Belgiorno, e dei rappresentanti delle Amministrazioni centrali e di Anci e UPI si è conseguita, infatti, in tempo record l’autorizzazione dell’assunzione a tempo determinato, da parte del comune di Napoli, di 51 unità di personale. Assunzione oggi diventata realtà. Ai neo agenti – concludono -i migliori auguri di buon lavoro” –

Napoli, rione Vasto: sanzionato barbiere in attività

Napoli, rione Vasto: sanzionato barbiere in attività

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Aquila hanno notato la saracinesca semiaperta di un salone di parrucchiere. I poliziotti, una volta all’interno, hanno accertato che...

Posillipo, in spiaggia a prendere il sole e mangiare: sanzionati

Posillipo, in spiaggia a prendere il sole e mangiare: sanzionati

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Posillipo e i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio teso all'applicazione della normativa anti Covid-19, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in una spiaggia di via Posillipo per...

Napoli, piazza Leonardo libera dal cantiere

Napoli, piazza Leonardo libera dal cantiere

Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, che da anni segue le vicende del cantiere installato in piazza Leonardo, dopo le numerose proteste e battaglie condotte con i residenti, può dare la bella notizia: finalmente le transenne sono scomparse e il...

E pperò…

E pperò…

Doppo Pasca ’o core s’arape â speranza… “Doppo Pasca, vieneme pesca”, se diceva anticamente, pe ffa capì ca ’e ccose, dopp’ ’a risurrezione, pônno sulo cagnà e nniente po’ essere comm’apprimma. E pperò…’a situazzione sanitaria nu’ ppare overamente cagnata manco doppo...

Assarmatori, mezzo miliardo per rinnovare la flotta dei traghetti

Assarmatori, mezzo miliardo per rinnovare la flotta dei traghetti

Positive indicazioni dalla sessione plenaria svoltasi questa mattina organizzata dal Ministro Giovannini. Soddisfazione del Presidente Stefano Messina per l’accoglimento della proposta Mezzo miliardo di Euro per favorire il rinnovo e il refitting della flotta italiana...

Scampia, in 30 a giocare a tombola e dopo il coprifuoco: sanzionati

Scampia, in 30 a giocare a tombola e dopo il coprifuoco: sanzionati

Stanotte gli agenti dei Commissariati Scampia e Secondigliano, con il supporto degli equipaggi dell’Ufficio Prevenzione Generale, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Cupa della Vedova per la segnalazione di assembramenti all’interno di un...

Arenella, iniziati i lavori in via Giacinto Gigante

Arenella, iniziati i lavori in via Giacinto Gigante

l’Assessore ai lavori pubblici Alessandra Clemente, l’Assessore alla  Viabilità Marco Gaudini e il Presidente della Municipalità 5 Paolo De Luca hanno presenziato  all’avvio del cantiere in Via Giacinto Gigante  dove sono partiti i lavori per la manutenzione...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te