Polizia locale, sottoscritto il contratto per i 51 nuovi agenti di Napoli

da | Apr 6, 2020 | Cronaca

Stamani presso gli Uffici del personale del Comune di piazza Cavour, i 51 nuovi agenti di polizia locale, divisi in piccoli gruppi, scaglionati dalle 8.30 alle 15, hanno sottoscritto, uno alla volta con il personale dedicato e mantenendo la distanza di sicurezza, il contratto di lavoro che li vede da oggi immessi nell’organico del Corpo della Polizia Locale. Inizia così il periodo di affiancamento e il loro immediato impegno in strada.


“È encomiabile l’energia con la quale gli stessi vincitori di concorso hanno chiesto di poter dare proprio in questo momento un supporto alla città in piena emergenza – dichiarano il sindaco de Magistris e l’assessore Clemente -. È stata anticipata, grazie all’intesa con il Governo, di mesi la loro assunzione, e vanno così  a rinforzare il Corpo di Polizia Locale che lavora senza sosta dall’inizio dell’emergenza a tutela della salute pubblica e della nostra comunità. Un ringraziamento va agli uffici del personale del nostro Comune che hanno provveduto alle convocazioni ed agli adempimenti burocratici l’istante dopo che la Commissione Interministeriale ha dato il via libera dopo la nostra diretta richiesta. Assumere in piena emergenza pandemica – sottolineano – dimostra ancora una volta che siamo impegnati in prima linea nel garantire i servizi essenziali alla cittadinanza.
Grazie al consolidato rapporto istituzionale con il ministro Lamorgese, il capo di Gabinetto del Ministero Matteo Piantedosi ed il sottosegretario di Stato Achille Variati, che ha presieduto, pochi giorni fa, in videoconferenza la Cosfel – Commissione per la stabilità finanziaria degli Enti Locali – alla presenza, in collegamento Skype, del Capo del Dipartimento Affari Interni e Territoriali, del Prefetto Belgiorno, e dei rappresentanti delle Amministrazioni centrali e di Anci e UPI si è conseguita, infatti, in tempo record l’autorizzazione dell’assunzione a tempo determinato, da parte del comune di Napoli, di 51 unità di personale. Assunzione oggi diventata realtà. Ai neo agenti – concludono -i migliori auguri di buon lavoro” –

“Agropoli più pulita”: le parole di Maria Cuono

“Agropoli più pulita”: le parole di Maria Cuono

La giornalista Maria Cuono direttrice di Newspage Allinfo, scrittrice e docente di materie umanistiche presso l’Istituto Vico De Vivo di Agropoli spinta da rapporti amichevoli ha deciso di scendere in campo a sostegno del candidato a sindaco Elvira Serra nella lista...

Fermo amministrativo, come difendersi

Fermo amministrativo, come difendersi

Lo Studio legale Rubinacci-Molaro spiega le modalità di verifica e i casi in cui è possibile fare ricorso Questo mese, lo Studio legale degli avvocati Giovanni Rubinacci ed Andrea Molaro, prende in esame l’annosa questione del fermo amministrativo, “tanto cara” per...

Via al Mam, museo aperto della metro

Via al Mam, museo aperto della metro

Il Comune rilancia il Mam, il Museo Aperto della Metropolitana, un progetto innovativo finalizzato a valorizzare le opere pubbliche che fanno parte del patrimonio artistico della metropolitana cittadina. Otto grandi imprese italiane sono pronte a investire al fine di...

Affido, tema di attualità. Se ne parla a Pompei

Affido, tema di attualità. Se ne parla a Pompei

A Pompei un convegno su un tema di scottante attualità. “L’affido, una scelta d’amore” è il tema di studio nazionale scelto dai Lions e fatto proprio dai Lions Distretto 108 YA  e per esso dal presidente del Comitato Marina Latella e dal componente del Comitato per la...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te