Mentana punzecchia i meridionali, ma è al Nord che la situazione è sfuggita di mano

da | Apr 2, 2020 | Cronaca

di Glauco Messina

Enrico Mentana punzecchia i meridionali che lo hanno criticato: “siete ridicoli e piagnoni, imparate l’italiano.”

Ieri, la testata Sky News International ha celebrato la professionalità dei sanitari napoletani: “mentre al Nord il diffondersi dell’epidemia ha colto tutti di sorpresa con il personale medico che si è trovato senza protezioni, al Cotugno le cose sono andate diversamente”. Infatti l’ospedale napoletano è stato l’unico presidio che non ha registrato nemmeno un contagio tra il personale sanitario. Questo significa che sono state rispettate tutte le misure precauzionali.”

Quando una notizia diviene virale, la si deve dare per forza. Ma il problema è come darla.

Ieri Enrico Mentana ha comunicato la notizia del Cotugno in questo modo: “A Napoli c’è anche un’eccellenza”, testo che accompagnava un articolo così titolato: “Ma a Napoli c’è anche un’eccellenza nella lotta contro il coronavirus”.

È stato letteralmente inondato dai commenti indignati dei tanti meridionali che gli hanno criticato le parole “MA” ed “ANCHE”, quasi a voler sottolineare – questo è il senso espresso dagli utenti – la sua volontà di dire che a Napoli si faccia ANCHE qualcosa di buono.Il giornalista napoletano Marco Altore commenta: “sono un suo collega (…) la parola ‘anche’ non le rende assolutamente merito”. Gli fa eco il Senatore Sergio Vaccaro (M5S): “pensavo esattamente la stessa cosa sui giornalisti. Leggo lei e poi penso…in fondo ci sono anche quelli veri e bravi”.

Duro lo scrittore Angelo Forgione: “Direi piuttosto che a Napoli c’è ANCHE la malavita a interessare piu’ di ogni altra cosa, a falsare la realtà, a riempire di pregiudizi chi è miope di analisi”. Il celebre avvocato (anche di Maradona) Angelo Pisani invoca le scuse, mentre il Presidente dei Neoborbonici Gennaro de Crescenzo tuona “Ormai è ciclico, ogni tanto Mentana deve dire qualcosa contro Napoli”. Il meridionalista Raffaele Vescera gli chiede di liberarsi dai pregiudizi e trova la risposta dello stesso Mentana: “hahaha patetico”.

Dopo circa 7100 commenti, il direttore avrà chiesto scusa?Tutt’altro. Alle 21.30 Mentana si rivolge a tutti, scrivendo: “Ridicoli piagnoni che vi attaccate a un anche, imparate l’italiano (…).

Al netto dell’intento comunicativo di Mentana, c’è da registrare sicuramente una caduta di stile nella risposta, che fa di tutti i commenti un fascio.

A proposito di virus, ricordiamo ad Enrico Mentana che nel Mezzogiorno – primato italiano se non europeo – già tra il ‘700 e l’800 fu sancita l’obbligatorietà della vaccinazione, prevedendo misure punitive per i trasgressori.

Facendo invece un balzo ai giorni nostri, in serata uno studio cinese ha certificato la correttezza terapeutica della cura Ascierto.

Mentre a qualcuno piace giocare con i “MA” e gli “ANCHE” il Sud fa i fatti, salva vite umane e preserva la salute dei propri medici.

Stadio Maradona, oggi l’inaugurazione della statua per Diego

Stadio Maradona, oggi l’inaugurazione della statua per Diego

Un dono alla città di Napoli e al suo campione più amato: è così che il Comune di Napoli ricorderà oggi, giovedì 25 novembre alle ore 13.30 Diego Armando ad un anno dalla sua scomparsa. Nel piazzale antistante i varchi d'ingresso del settore Distinti dello stadio a...

Premio Filangieri, ecco i vincitori della terza edizione

Premio Filangieri, ecco i vincitori della terza edizione

Premiati i vincitori della terza edizione del Premio nazionale di poesia e fotografia Cesare Filangieri (intitolato al padre del famoso giurista del Settecento) promosso dall’ente ecclesiastico “Immacolata e Sant’Antonio” con il patrocinio dei Comuni di Napoli e di...

Porto di Napoli, sequestrate 1900 biciclette contraffatte

Porto di Napoli, sequestrate 1900 biciclette contraffatte

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza e l'Agenzia delle Dogane di Napoli hanno individuato, all’interno del porto, nel contesto delle attività congiunte di analisi di rischio in ambito doganale, oltre 1900 biciclette con componenti di un noto gruppo...

Campania, nuova allerta meteo da mezzanotte

Campania, nuova allerta meteo da mezzanotte

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo di colore Giallo valido a partire dalla mezzanotte fino alle 23.59 di domani, lunedì 22 novembre, su tutto il territorio regionale, ad esclusione delle zone 4 e 7 (Alta Irpinia e Sannio;...

La Parthenope “plastic free”

La Parthenope “plastic free”

Intervista all’architetto Luciano Esposito, curatore dell’iniziativa di distribuzione borracce In questi giorni l’Università degli Studi di Napoli Parthenope sta regalando ai suoi studenti centinaia di borracce in alluminio per supportare la campagna nazionale Plastic...

Linea 1 tra ritardi e incubo Covid

Linea 1 tra ritardi e incubo Covid

Corse dei treni col contagocce e assembramenti indotti dai guasti. Disagi in aumento per l’utenza Un utente chiede spiegazioni al dipendente in servizio nella stazione della Linea 1 di Medaglie d’oro sul motivo del ritardo dell’arrivo del treno della metropolitana...

A Bacoli l’Università sul mare

A Bacoli l’Università sul mare

Sul litorale Flegreo una sede dell’ateneo Federico II. Il sindaco: “Che spettacolo” Sembra un sogno, ma è già quasi realtà. Sul litorale flegreo, a Bacoli, l’Università avrà la spiaggia libera e anche la discesa a mare. Studenti e perché no, anche professori e...

Campania, allerta meteo dalle 20

Campania, allerta meteo dalle 20

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo di colore Giallo valido a partire dalle 20 di stasera, lunedì 15 novembre, fino alle 12 di domani, martedì 16 novembre, su tutta la Campania. Si prevedono precipitazioni sparse, anche a...

Mercato, ruba ponteggi da un cantiere: denunciato

Mercato, ruba ponteggi da un cantiere: denunciato

Ieri sera gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti nei pressi di un cantiere edile in via Renovella, per la segnalazione di una persona che stava asportando...

Così Vito Nocera ricorda Francesco Ruotolo

Così Vito Nocera ricorda Francesco Ruotolo

Ecco una poesia in ricordo di Francesco Ruotolo scritta il 15 novembre 2020 da Vito Nocera, uno dei maggiori esponenti della sinistra napoletana, fra i fondatori di Democrazia Proletaria (1977) e Rifondazione Comunista (1991). FRANCESCO RUOTOLO È MORTO Forse era...

Quarto, nascondeva armi e munizioni nel divano: arrestato

Quarto, nascondeva armi e munizioni nel divano: arrestato

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Napoli hanno arrestato un 39enne di Quarto già noto alle forze dell'ordine, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te