Mentana punzecchia i meridionali, ma è al Nord che la situazione è sfuggita di mano

da | Apr 2, 2020 | Cronaca

di Glauco Messina

Enrico Mentana punzecchia i meridionali che lo hanno criticato: “siete ridicoli e piagnoni, imparate l’italiano.”

Ieri, la testata Sky News International ha celebrato la professionalità dei sanitari napoletani: “mentre al Nord il diffondersi dell’epidemia ha colto tutti di sorpresa con il personale medico che si è trovato senza protezioni, al Cotugno le cose sono andate diversamente”. Infatti l’ospedale napoletano è stato l’unico presidio che non ha registrato nemmeno un contagio tra il personale sanitario. Questo significa che sono state rispettate tutte le misure precauzionali.”

Quando una notizia diviene virale, la si deve dare per forza. Ma il problema è come darla.

Ieri Enrico Mentana ha comunicato la notizia del Cotugno in questo modo: “A Napoli c’è anche un’eccellenza”, testo che accompagnava un articolo così titolato: “Ma a Napoli c’è anche un’eccellenza nella lotta contro il coronavirus”.

È stato letteralmente inondato dai commenti indignati dei tanti meridionali che gli hanno criticato le parole “MA” ed “ANCHE”, quasi a voler sottolineare – questo è il senso espresso dagli utenti – la sua volontà di dire che a Napoli si faccia ANCHE qualcosa di buono.Il giornalista napoletano Marco Altore commenta: “sono un suo collega (…) la parola ‘anche’ non le rende assolutamente merito”. Gli fa eco il Senatore Sergio Vaccaro (M5S): “pensavo esattamente la stessa cosa sui giornalisti. Leggo lei e poi penso…in fondo ci sono anche quelli veri e bravi”.

Duro lo scrittore Angelo Forgione: “Direi piuttosto che a Napoli c’è ANCHE la malavita a interessare piu’ di ogni altra cosa, a falsare la realtà, a riempire di pregiudizi chi è miope di analisi”. Il celebre avvocato (anche di Maradona) Angelo Pisani invoca le scuse, mentre il Presidente dei Neoborbonici Gennaro de Crescenzo tuona “Ormai è ciclico, ogni tanto Mentana deve dire qualcosa contro Napoli”. Il meridionalista Raffaele Vescera gli chiede di liberarsi dai pregiudizi e trova la risposta dello stesso Mentana: “hahaha patetico”.

Dopo circa 7100 commenti, il direttore avrà chiesto scusa?Tutt’altro. Alle 21.30 Mentana si rivolge a tutti, scrivendo: “Ridicoli piagnoni che vi attaccate a un anche, imparate l’italiano (…).

Al netto dell’intento comunicativo di Mentana, c’è da registrare sicuramente una caduta di stile nella risposta, che fa di tutti i commenti un fascio.

A proposito di virus, ricordiamo ad Enrico Mentana che nel Mezzogiorno – primato italiano se non europeo – già tra il ‘700 e l’800 fu sancita l’obbligatorietà della vaccinazione, prevedendo misure punitive per i trasgressori.

Facendo invece un balzo ai giorni nostri, in serata uno studio cinese ha certificato la correttezza terapeutica della cura Ascierto.

Mentre a qualcuno piace giocare con i “MA” e gli “ANCHE” il Sud fa i fatti, salva vite umane e preserva la salute dei propri medici.

“Convivia. Il gusto degli antichi”,  la mostra al Lapis Museum

“Convivia. Il gusto degli antichi”, la mostra al Lapis Museum

Tra i reperti esposti, la bottiglia di olio d’oliva più antica del mondo, utensili, vasellame per la tavola e la cucina dalle Collezioni del MANN Utensili, vasellame e commestibili fossili tratti dalla Collezione dei Commestibili del MANN – tra cui la bottiglia di...

Il “ballo della rosa”, galà di beneficenza dei Lions

Il “ballo della rosa”, galà di beneficenza dei Lions

Ogni anno prende sempre più corpo e si sta imponendo come uno dei più riusciti eventi napoletani di beneficenza. E’ il “ballo della rosa”, il gran galà di solidarietà organizzato dai Lions Club International e dai Lions Club Capri con la sua presidente Rita Colazza,...

Piazza San Giacomo, denunciato 23enne “curioso”

Piazza San Giacomo, denunciato 23enne “curioso”

Per curiosità. È questo il motivo per il quale un 23enne incensurato di Villaricca ha colpito un Carabiniere. Siamo a Piazza San Giacomo ed è in corso la manifestazione in occasione della “giornata mondiale del rifugiato”. Un migliaio di persone sono partite da piazza...

Dall’Ape sociale alla pensione di vecchiaia

Dall’Ape sociale alla pensione di vecchiaia

Lo Studio Rubinacci-Molaro spiega come avviene la conversione e tempi e modi per presentare la domanda Negli ultimi mesi si sono recati presso il nostro studio diversi pensionati titolari del beneficio dell’Ape sociale, che al momento della maturazione del diritto...

Napoli, capitale della cultura del Mediterraneo

Napoli, capitale della cultura del Mediterraneo

Il Mediterraneo avrà a rotazione una capitale della cultura. Lo annuncia il ministro della cultura Franceschini con la dichiarazione conclusiva della due giorni di summit che ha riunito per la prima volta a Napoli 30 ministri dell’area mediterranea e non solo. La...

Panni stesi nei vicoli, divieto  scongiurato

Panni stesi nei vicoli, divieto scongiurato

Non ci sarà nessuna ordinanza che vieterà i panni stesi. L’annuncio è del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi in risposta al caso della bozza del regolamento di polizia urbana, nel quale, secondo indiscrezioni di stampa, sarebbe stato inserito il divieto di stendere i...

Il Comune a De Laurentiis: “Dia l’esempio e paghi”

Il Comune a De Laurentiis: “Dia l’esempio e paghi”

Il presidente della commissione Sport, Gennaro Esposito invita il patron azzurro a saldare i debiti per lo stadio Gennaro Esposito, presidente della Commissione Sport del Comune, chiede ad Adl di dare l’esempio ai cittadini. Intervistato da Calcio Napoli 24 Live, il...

I luoghi di interesse e i monumenti più belli di Napoli

I luoghi di interesse e i monumenti più belli di Napoli

Fondata nel VI secolo a.C. Napoli vanta una storia particolarmente antica ed è infatti tra le città più antiche del pianeta. Molti dei suoi monumenti storici sono impressionanti e ben conservati, tra cui la Basilica di San Francesco di Paola, il Palazzo Gravina e il...

Lotta ai due killer: il melanoma e l’inquinamento marino

Lotta ai due killer: il melanoma e l’inquinamento marino

Il progetto sarà presentato domani lunedì 6 giugno, alle 17,30, presso The Spark in piazza Borsa. Si tratta di un'iniziativa che si inserisce nella guerra al melanoma - il tumore killer della pelle - e all'inquinamento del mare. E' stata messa a punto da Marevivo e da...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te