Tempo di lettura: < 1 minuto


Undici pazienti trattati con il “metodo Ascierto”, ovvero ai quali è stato somministrato il Tocilizumab, il farmaco anti artrite reumatoide, sono guariti dal Coronavirus e sono stati dimessi. Erano tutti ricoverati tutti all’ospedale Cotugno di Napoli centro di riferimento regionale per le malattie infettive della Campania. 

Attualmente, in ospedale, sono ricoverati 131 pazienti positivi al Covid-19, di cui 10 sono in attesa dell’esito del tampone, mentre nella terapia intensiva al momento sono liberi 2 posti letto.

Entro la fine di questa settimana, nella palazzina messa a nuovo, saranno attivati altri 24 posti letto. In total al Cotugno, che diventa interamente ospedale Covid-19, saranno quindi circa 200 i posti letto destinati ai pazienti affetti dal virus.