Coronavirus, De Luca: “Il Governo blocchi o controlli gli arrivi dalle aree più colpite!”

“Ho rivolto un invito al Governo affinché vengano assunte misure drastiche per evitare o controllare l’arrivo di cittadini da regioni e Paesi in cui il contagio è già elevato”. Lo ha dichiarato stamane il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca. “Ho già sottolineato il pericolo eccezionale che può derivare da spostamenti incontrollati che si andrebbero a sommare a quelli delle settimane scorse. Tali flussi – ha aggiunto – renderebbero davvero ingovernabile la situazione in Campania. Attendiamo un confronto di merito urgente con il Governo su questa nuova grave emergenza che si profila”.

L’invocazione di un maggior intervento del Governo per bloccare o limitare gli spostamenti arriva dopo le conferme di questi giornali del contagio da Nord a Sud per effetto del rientro di massa in Puglia e Sicilia dopo il lockdown: delle migliaia di persone, giovani soprattutto, rientrate nelle regioni del Meridione, in Puglia, Campania e Sicilia, il 15 % avevano la febbre e hanno contagiato i genitori.