Coronavirus, cento respiratori polmonari per Napoli donati da un imprenditore

L’imprenditoria campana scende in campo per far fronte alla pandemia. Oltre cento ventilatori polmonari per altrettante postazioni di terapia intensiva arriveranno a Napoli tra una settimana. Verranno collocati in strutture cittadine e rappresenteranno uno straordinario contributo alla gestione della epidemia da Coronavirus.

L’operazione – su cui al momento c’è grande riserbo – porta la firma di un grosso nome dell’imprenditoria, a cui si sono affiancati professionisti del campo sanitario. L’autore della straordinaria donazione ha già avviato contatti con dirigenti di alcune strutture sanitarie cittadine per concordare insieme la trasformazione di locali in terapia intensiva.