San Gennaro Vesuviano, celebrano battesimo nonostante i divieti: denunciati

Volevano un battesimo “a regola d’arte”, ma in barba a tutte le regole imposte dall’emergenza Coronavirus e non hanno rinunciato nemmeno al fotografo presente al rito organizzato in piena inosservanza del decreto del governo per evitare il contagio. È accaduto a San Gennaro Vesuviano, qui i carabinieri della stazione locale sono andati in una chiesa della zona e hanno trovato il parroco che stava celebrando il battesimo di un bambino.

I militari hanno denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità il prete, il padrino del bimbo, il fotografo e la coppia di genitori.