Un audio circolato da ieri in rete ha seminato panico e scompiglio più di quanto già non ce ne fosse in queste ore tra gli italiani. Anche le scarpe in tempi di Coronavirus possono suscitare allarme. Secondo l’audio il solito “amico medico di Milano consiglia caldamente di utilizzare un solo paio di scarpe per andare fuori. Non solo: anche di lasciarle fuori dalla porta di casa un volta utilizzate, perché a suo dire il virus riesce a rimanere vivo per 9 giorni sull’asfalto”

L’audio con il suggerimento sulle scarpe da indossare (un unico paio) e lasciare poi fuori dalla porta di casa, ha fatto velocemente il giro delle chat di tutta Italia, tanto che ne ha accennato anche il presidente dell’Istituto superiore di sanità in conferenza alla Protezione Civile.

Tranquilli, tutto falso, una fake news. Lo ha spiegato il noto virologo Fabrizio Pregliasco all’Adn Kronos Salute: ”È un fake. È vero, il virus può sopravvivere qualche giorno, ma con una carica virale irrisoria. La sporcizia, ovvero il substrato organico, può in qualche modo facilitare la sopravvivenza del microrganismo, ma è davvero minima la quota che può essere portata dalle scarpe”. Inoltre, come ha ricordato il presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, questi virus sopravvivono sulle superfici. Ma “laddove non vengano esposti a disinfezione, o anche ad elementi come sole, pioggia, intemperie”.

Insomma pericolo ridotto davvero ai minimi termini e come sempre la raccomandazione è di insistere su un’igiene accurata delle mani e sulla pulizia degli ambienti.