Prima mossa vendere Lozano e consegnare Belotti a Gattuso

Hirving Lozano
Hirving Lozano

Attività agonistica ferma e riprendono, come sempre le voci di mercato.Il Napoli pensa inevitabilmente al futuro e dovrà prendere presto una decisione Lozano. Il deludente messicano potrebbe partire in estate, ma c’è il rischio di non recuperare la cifra investita la scorsa estate per strapparlo al Psv.

Sarà soprattutto il giocatore che dovrà trovare una collocazione per il rilancio: proprio e della relativa quotazione di mercato, visto che il messicano meno di un anno fa è costato 42 milioni di cartellino, oltre alle commissioni. E De Laurentiis rischia la minusvalenza. A meno che Ancelotti non convinca l’Everton a sborsare la stessa cifra pagata dal Napoli.

Nessuna possibilità invece di vedere Ibrahimovic al Napoli nella prossima stagione. L’opzione Napoli al momento non pare plausibile nonostante il rapporto più che amichevole con Rino Gattuso. Al Napoli, terra di Maradona, Ibrahimovic sarebbe andato volentieri qualche mese fa, ma adesso la pista non pare percorribile.

Sembra invece esser tornato d’attualità il nome di Mauro Icardi. La corsa all’attaccante argentino si riaprirà nel caso il Psg non eserciti il riscatto per acquistare l’attaccante dall’Inter. La Juventus resta sempre in prima fila per avere il bomber, ma che anche il club di De Laurentiis proverà a fare la sua mossa. Ma Paratici deve sbrigarsi, considerata la complessità dell’affare, con tutti i suoi passaggi. E con tutti i competitor pronti ad inserirsi: sempre riavvolgendo il nastro e restando in tema amarcord estivi, ecco che potrebbe ricomparire l’opzione Napoli nel caso in cui il giocatore tornasse all’Inter: Aurelio De Laurentiis provò a convincere l’attaccante ad agosto sino all’ultimo giorno utile.

Infine il capitolo Belotti, che oltre a essere il capitano del Torino, è uno dei pochi giocatori che il tecnico Longo ha chiesto di confermare la prossima stagione. Non sarà facile ovviamente, perché la corte italiana e internazionale è particolarmente agguerrita. Gattuso lo ha chiesto esplicitamente come unico vero rinforzo per completare la rosa del Napoli, ma piace anche alla Roma e all’Inter. All’estero l’Atletico Madrid lo segue da tempo, mentre in Premier, l’Everton di Ancelotti ci ha fatto più di un pensierino. Insomma molta acqua bolle nella pentola del Napoli, senza considerare il capitolo rinnovi e quello delle partenze, che vede Allan, Koulibaly, Younes, Lozano (appunto) ed Hysaj in lista di sbarco. Sarà un’estate calda.