Coronavirus, in palestra a Posillipo: 10 denunce

60

Inosservanti delle norme del Dcpm dell’11 marzo che vieta gli assembramenti per contenere e prevenire la diffusione del contagio da Covid-19, dieci persone sono state sorprese e denunciate dai Carabinieri della stazione di Posillipo perché trovate in una palestra di Via Manzoni.

Tra questi – tutti di età compresa tra i 20 e i 53 anni – anche un elemento di spicco del clan “Calone” operante nello stesso quartiere collinare.