Sciolto il dubbio sulla presenza dei tifosi allo stadio per il ritorno degli ottavi di Champions League tra Barcellona e Napoli: si giocherĂ  a porte aperte. Ad annunciarlo è il ministro della Salute spagnolo, Salvador Illa. “La partita non è in pericolo e non c’è alcun rischio che si possa giocare a porte chiuse – afferma il ministro Illa -. Abbiamo deciso di chiudere gli stadi solo per le gare che prevedono l’arrivo di persone dalle zone a rischio ma non è questo il caso visto che Napoli non fa parte della zona a rischio come invece il Nord Italia”. Al Camp Nou potranno recarsi anche i tifosi del Napoli. “La cosa che ci preoccupa – conclude il ministro Illa – è solo l’esodo di tanti tifosi ma la gara può essere disputata”.