concorsone

“Nessuno stop ai concorsi, nonostante l’emergenza Coronavirus? È forte la preoccupazione per la scelta della Regione Campania di dare continuità allo svolgimento delle prove concorsuali alla Mostra d’Oltremare”: Lo dichiarano gli assessori Monica Buonanno (Politiche Sociali e Lavoro) e Francesca Menna (Pari opportunità e Salute) in merito al prosieguo delle procedure concorsuali alla Mostra d’Oltremare.
“Sebbene l’Ente Mostra abbia adottato – spiegano gli assessori – sotto la nostra supervisione, tutte le misure precauzionali del caso, dalla disposizione ad un metro di distanza dei candidati alla rilevazione della temperatura in entrata e in uscita dai padiglioni, in questa situazione avrebbe giovato a tutti agire con buon senso. È davvero incomprensibile che la Regione Campania permetta a migliaia di persone di trovarsi nello stesso luogo; tra l’altro oltre all’oggettivo pericolo per le persone è assurdo che si neghi il diritto alla partecipazione di quanti in questo momento per motivi di salute propria e dei familiari non hanno potuto partecipare. In tutte le altre Regioni – concludono gli assessori – le procedure concorsuali sono state sospese, è assurdo che una persona si trovi costretta a scegliere tra il diritto alla salute e quello al lavoro”.