Roccaraso, allarme furti in casa

da | Mar 3, 2020 | Cronaca

C’è apprensione tra i napoletani e in genere tra i campani proprietari della seconda casa nel comprensorio dell’Alto Sangro, cioè tra Roccaraso, Rivisondoli, Pescostanzo e Castel di Sangro. Si sono registrati negli ultimi tempi una serie di furti che seppure hanno interessato immobili prevalentemente di residenti locali, hanno comunque generato timori e preoccupazioni.
I furti a raffica per il momento si sono verificati a Castel di Sangro e a Roccaraso con i ladri che hanno tentato di saccheggiare alcune abitazioni prima del capoluogo sangrino e poi della “Cortina del Sud”. Un tentativo solo parzialmente riuscito con il bottino che sarebbe potuto essere molto più consistente se in una delle ville di proprietà della famiglia De Castello, che gestisce gli impianti di risalita dell’Aremogna e di Monte Pratello, i ladri non fossero stati messi in fuga da uno dei proprietari che, avendo sentito il rumore di una finestra che sbatteva, si è alzato dal letto per controllare che cosa stesse succedendo. Entrato nella sala, si è trovato davanti uno dei ladri, il quale è riuscito a divincolarsi e a darsela a gambe facendo perdere le proprie tracce insieme ai complici che lo stavano aspettando fuori.
Ma in precedenza i ladri erano riusciti nel colpo: dopo essere entrati nella villa del padre del giovane Del Castello, abitazione che si trova sempre nello stesso isolato in via Parco della Maiella a Roccaraso, sono riusciti a rubare soldi, carte di credito, nonché due candelabri d’argento e altri oggetti di valore.


A dare l’allarme sono stati gli stessi proprietari che hanno chiamato subito i carabinieri della locale stazione i quali hanno cercato di bloccare i malviventi istituendo anche dei posti di blocco. I ladri, infatti, che secondo alcune testimonianze avrebbero agito in quattro, sarebbero fuggiti a bordo di una Bmw scura risultata poi rubata. Ma le ricerche, che sono andate avanti per tutta la notte, non hanno avuto alcun risultato.
E dopo l’ennesimo raid i residenti dei paesi dell’Alto Sangro sono tornati a chiedere una presenza più assidua da parte delle forze dell’ordine.

Colli Aminei, arrestati 3 ladri poco più che maggiorenni

Colli Aminei, arrestati 3 ladri poco più che maggiorenni

Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Napoli i Carabinieri della Compagnia di Napoli Vomero sono impegnati nel quartiere Colli Aminei nel contrasto all’illegalità diffusa negli orari notturni. È l’una di notte e i militari della Stazione...

Galleria Vittoria, il punto sui lavori

Galleria Vittoria, il punto sui lavori

Si è tenuto questa mattina un sopralluogo nella galleria Vittoria alla presenza del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, dell’assessore alle infrastrutture e mobilità del Comune, Edoardo Cosenza, e del responsabile di Anas Campania, Nicola Montesano. L’incontro è...

Quartieri Spagnoli, tenta di rapinare una turista: arrestato

Quartieri Spagnoli, tenta di rapinare una turista: arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti dei Commissariati Montecalvario e Dante, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in vico Lungo del Gelso sono stati avvicinati da alcuni passanti i quali hanno segnalato un tentativo di rapina nei pressi di un...

Aiom, Francesco Perrone nuovo presidente degli oncologi italiani

Aiom, Francesco Perrone nuovo presidente degli oncologi italiani

Napoletano, 59 anni, è direttore della Struttura Complessa Sperimentazioni Cliniche dell’Istituto Nazionale Tumori Pascale di Napoli Francesco Perrone, direttore della Struttura Complessa Sperimentazioni Cliniche dell’Istituto Tumori Pascale di Napoli, è il nuovo...

Napoli, nascondeva una pistola negli slip: sorpreso e arrestato

Napoli, nascondeva una pistola negli slip: sorpreso e arrestato

Ieri sera gli agenti del Commissariato San Giovanni–Barra e i Falchi della Squadra Mobile, nel transitare in via delle Ninfe, hanno notato un uomo che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo. I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato...

Campania, allerta meteo gialla domani dalle sei del mattino

Campania, allerta meteo gialla domani dalle sei del mattino

La Protezione Civile della Regione ha emanato un avviso di allerta meteo di colore Giallo valido a partire dalle 6 del mattino fino alle 23.59 di domani venerdì 22 ottobre sulle zone 1, 2, 3 (Zona 1: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Zona 2: Alto Volturno...

Napoli, torna il premio Buona Sanità

Napoli, torna il premio Buona Sanità

Amore, quello per la vita, è la motivazione unica del Premio Buona Sanità in Tour, giunto quest’anno alla XXIII edizione. La Conferenza stampa di presentazione si terrà venerdì 22 ottobre ore 12.00, nella sede dell’Ordine dei Medici-Chirurghi e Odontoiatri di Napoli,...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te