Belotti e Sirigu nel mirino del Napoli

Andrea Belotti
Andrea Belotti

In un monmento di staca, all’improvviso si riaprono i giochi di mercato. Tutto perchè da Torino rimbalza una notizia che vorrebbe il Napoli interessato a Belotti e Sirigu, su espressa richiesta di Gattuso che evidentemente, dopo gli ultimi risultati, annusa aria di conferma.Belotti avrebbe un senso solo se dovesse effettivamente partire Milik, che non vuol saperne di firmare il rinnovo e che il Napoli non vuol rischiare di perdere a zero a giugno del 2021. Solo in questo caso sarebbe giustificabile un acquisto del genere, visto che a gennaio Giuntoli si è aggiduicato Petagna e quindi nel ruolo è già coperto ed anche abbastanza. Quello che non si capisce invece, è l’interessamento per Sirigu. Il Napoli ha il miglior trio di portieri d’Italia. Basti solo pensare che il terzo Karzenis potrebbe giocare tranquillamente titolare in una squadra anche di metà classifica, per rendersene conto. Gattuso ha improvvidamente messo da parte Meret e sta provocando un grave danno al Napoli. Ma Ospina garantisce comuqnue una completa affidabilità (sempre che non gli venga in mente un’altra volta di voler dribblare Immobile o chi per lui). Che cosa verrebbe a fare Sirigu a Napoli non si capisce. Il terzo? A meno che l’ostracismo di Gattuso nei confronti di Meret non porti addirittura alla cessione del talento friulano. Sarebbe un suicidio. Da valutare infine le ipotesi di sostituzione di Koulibaly al centro della difesa. Il senegalese è dato per partente, e bisognerà trovargli un degno sostituto.Che potrebbe essere proprio quel Nkoulu, in rotta con il Torino e al quale Gattuso ha fatto riferimento proprio ieri?