CONFESERCENTI NAPOLI, IL PRESIDENTE SCHIAVO PLAUDE L’ORDINANZA DEL COMUNE SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS: «LE NOSTRE ATTIVITÀ COMMERCIALI SONO SANIFICATE E SICURE, TURISTI E CLIENTI GARANTITI»

91

CONFESERCENTI NAPOLI, IL PRESIDENTE SCHIAVO PLAUDE L’ORDINANZA DEL COMUNE SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS: «LE NOSTRE ATTIVITÀ COMMERCIALI SONO SANIFICATE E SICURE, TURISTI E CLIENTI GARANTITI»

Il Presidente Interprovinciale (Napoli, Avellino e Benevento) di Confesercenti Vincenzo Schiavo esprime «soddisfazione» per l’ordinanza emessa dal Comune di Napoli e dal sindaco Luigi De Magistris circa le “Misure cautelari volte al contenimento del rischio contagio da COVID- 19 nella città di Napoli”. «Si tratta di provvedimenti idonei per far ripartire l’economia cittadina – afferma Vincenzo Schiavo- perché in questo modo i turisti e i clienti avranno la piena garanzia di poter usufruire dei servizi commerciali e di poter frequentare negozi e attività perfettamente sanificate e con rischi minimi di contrarre il virus».
Il presidente Vincenzo Schiavo ieri era in Comune per essere ascoltato su questo tema. «Le nostre attività commerciali – aggiunge Schiavo – sono prontissime a disinfestare e sanificare i propri locali. La nostra presenza in Comune ha prodotto l’importante risultato di evitare la lunga e costosa certificazione da parte di ditte specializzate. Inoltre il comune ha adottato le nostre indicazioni circa l’utilizzo di alcuni prodotti, sufficienti per sanificate le aree. Le nostre attività autocertificheranno, con responsabilità, l’avventura sanificazione dei luoghi. La comunità imprenditoriale napoletana avrà, dunque, la totale cura e la massima attenzione nel tenere i luoghi pubblici puliti e sterilizzati in modo da dare serenità a clienti e turisti. In questo maniera innalziamo ulteriormente la sicurezza e la disinfestazione dei luoghi rispetto all’emergenza Covid 19. Le attività della città di Napoli – conclude Schiavo – stanno facendo tutto quello che è nelle loro possibilità per garantire la sicurezza dei luoghi comuni. I turisti non si spaventino: Napoli è sicura e protetta rispetto al Coronavirus».