Mercato: si pesca all’estero

da | Feb 17, 2020 | Calcio Napoli

di Walter Vitale

Dopo un’estate passata a rincorrere sogni più o meno realizzabili, la società azzurra è orientata al ritorno alle origini, quelle origini che hanno permesso agli azzurri di arrivare ai vertici del calcio italiano. Il diktat estivo sarà: “Ricerca di giovani talenti”, insomma, messi in un cassetto i sogni Top (Icardi, James) si cercherà di trovare i nuovi Hamsik, Lavezzi, Cavani.
La differenza rispetto a quindici anni fa è che anche i top club, oggi, attingono dal mercato dei giovani, talvolta spendendo cifre astronomiche. Giuntoli e la squadra mercato, dovranno avere la capacità e la velocità di arrivare prima di determinati club.
Ritenendo fuori portata profili come Fábio Silva del Porto, Eduardo Camavinga del Rennes e Rayan Cherki del Lione, giovanissimi ma già troppo pubblicizzati, ci sono tanti talenti emergenti che possono fare al caso del Napoli.


I Galletti di Francia


Il mercato transalpino è una miniera d’oro, tanti sono i giovani interessanti, ma è un mercato attenzionato da tanti club e quindi in certi casi i prezzi sono davvero inaccessibili. Gli azzurri sono alla ricerca di un difensore centrale e di un esterno sinistro ed allora ecco che possono ritornare utili profili come Boubacar Kamara, classe 1999 difensore del Marsiglia, Benoît Badiashile Mukinay classe 2001 difensore centrale del Monaco, Domagoj Bradarić, classe 1999 esterno sinistro del Lilla e Rayan Aït-Nouri classe 2001 esterno sinistro dell’Angers. Giocatori dalle grandi qualità che ancora non hanno stuzzicato l’appetito dei grandi club.


Paesi Bassi, terreno fertile


Se vuoi osservare ed acquistare giovani di talento, allora non puoi non farti un giro in Olanda ed in Belgio. Questi due campionati da sempre offrono al calcio europeo talenti incredibili. La scuola Ajax ha fatto storia, ma ovviamente comprare dai Lancieri non è mai troppo vantaggioso. Basta spostarsi però per trovare il giusto profilo. Nel Psv, in rampa di lancio, ci sono due prospetti che faranno davvero tanta strada e parliamo del trequartista di origini marocchine Mohammed Amine Ihattaren, classe 2002 ed il centravanti classe 1999 Donyell Malen. Una nidiata assai interessante invece è pronta a spiccare il volo in casa Az Alkmaar. Tre sono i profili da seguire nella squadra rivelazione di questa stagione e sono: l’ala destra col vizio del dribbling Calvin Stengs, classe 1998, l’esterno sinistro del 1999 Owen Wijndal e l’attaccante classe 2001 Maryon Boadu, tutti e tre scuderia Raiola. Ma se l’Olanda ride, il Belgio non scherza. Nella squadra più rappresentativa del Belgio l’Anderlecht che, nelle ultime stagioni non sta andando proprio per il meglio, ci sono più giovani pronti ad esplodere. Il difensore classe 2002 Marco Kana, il trequartista classe 2001 Yari Verschaeren e l’attaccante classe Jeremy Doku, saranno certamente protagonisti delle prossime sessioni di calciomercato.


Il vento dell’Est


Importanti novità arrivano anche dall’est Europa. Tanti i profili interessanti da tenere sotto osservazione. Il ceco Adam Hložek attaccante classe 2002 dello Sparta Praga, l’esterno offensivo georgiano classe 2001 Khvicha Kvaratskhelia, il centrale difensivo ucraino Denys Popov, classe 1999 fino ad arrivare ad uno dei protagonisti del Mondiale under 20 della scorsa estate, il centrocampista classe 2000 ucraino Heorhij Klymentijovyč Citaišvili.
Insomma, di giovani emergenti in Europa ce ne sono, bisogna solo avere la forza, la caparbietà e certe volte la follia di afre l’investimento ed infondo queste, sono proprio le caratteristiche del Napoli.

Napoli gelido a Mosca

Napoli gelido a Mosca

Napoli gelido a Mosca, contro lo Spartak finisce 2-1, gli azzurri si riscaldano nel secondo tempo ma non riescono a recuperare il risultato. Napoli gelido a Mosca, nel pomeriggio freddo della partita contro lo Spartak, gli azzurri non si rialzano e incassano la...

Napoli: stop a San Siro, la spunta l’Inter

Napoli: stop a San Siro, la spunta l’Inter

Napoli: stop a San Siro, la spunta l'Inter per 3-2. Azzurri in vantaggio con Zielinski ma si fanno rimontare dai padroni di casa, sul 3 a 1 entra Mertens che riapre la partita e sfiora il clamoroso pareggio allo scadere. Napoli: stop a San Siro, la squadra di...

DeLa-Insigne: c’eravamo tanto amati(?)

DeLa-Insigne: c’eravamo tanto amati(?)

La proposta di rinnovo al ribasso del patron del Napoli sembra un invito a chiudere dodici anni di storia Che futuro ci sarà per Lorenzo Insigne? Cosa sarà del condottiero della nazionale, leader e capitano del Napoli? Dopo il pareggio con il Verona e il flop con la...

Covid, allarme in casa Napoli: Demme è positivo

Covid, allarme in casa Napoli: Demme è positivo

Torna l’allarme Covid in casa Napoli. Secondo quanto riportato dal Corriere del Mezzogiorno, dopo il consueto giro di tamponi della giornata di ieri,  Diego Demme sarebbe risultato positivo e attualmente asintomatico. Il centrocampista tedesco è già in isolamento...

Napoli-Verona, è ancora pari…

Napoli-Verona, è ancora pari…

Napoli-Verona è ancora pari al Maradona, al gol di Simeone risponde Di Lorenzo, non basta l'assedio del Napoli per scardinare la difesa avversaria. Napoli-Verona, è la partita del ritorno dei gruppi organizzati, almeno quelli della curva A, ma è anche la partita che...

Rimonta a Varsavia, 4 gol del Napoli per…

Rimonta a Varsavia, 4 gol del Napoli per…

Rimonta a Varsavia, 4 gol del Napoli per conquistare la vetta. Dopo il vantaggio dei padroni di casa con Emreli, nel secondo tempo Zielinski e Mertens la ribaltano su due calci di rigore, poi Lozano e un bellissimo gol di Ounas fissano il punteggio sull'1-4. Rimonta a...

Il derby lo decide Zielinski

Il derby lo decide Zielinski

Salernitana ko. Nonostante una prestazione non delle migliori da parte del Napoli, la decima vittoria è servita Derby che mancava da tantissimo in serie A, quella tra le due campane Napoli e Salernitana è una partita che presenta importanti riscontri per chi si...

Il Napoli riparte, Bologna ko

Il Napoli riparte, Bologna ko

Il Napoli riparte dopo il pareggio di Roma, Bologna ko sotto i colpi di Fabian Ruiz, gol bellissimo e Insigne, doppietta su rigore. Il Napoli riparte - Ripartire e riprendere la marcia vincente, questo è l'obbiettivo della serata dei ragazzi di Spalletti, il Milan con...

Magico Napoli otto su otto

Magico Napoli otto su otto

Magico Napoli otto su otto, il toro alla fine deve cedere alla furia di Osimhen che la risolve con uno stacco perentorio, azzurri a punteggio pieno dopo 8 giornate. Magico Napoli - Inizio della partita molto equilibrato, per l'ottimo schieramento tattico di entrambe...

Napoli, adesso infilza il Toro

Napoli, adesso infilza il Toro

Il match con i granata per continuare la serie positiva e magari allungare ancora sulle inseguitrici A caccia dell’ottava meraviglia, il Napoli, nell’arena del Maradona cercherà di matare un Toro sempre difficile da battere. È ancora vivo il ricordo della partita...

Prima caduta per il Napoli di Spalletti

Prima caduta per il Napoli di Spalletti

Prima caduta per il Napoli di Spalletti, al Maradona gli azzurri non riescono, in dieci, a contenere lo Spartak Mosca, finisce 2-3 ma tutto è ancora possibile. Prima caduta - Ottima partenza per il Napoli che impiega solo 11 secondi per passare in vantaggio,...

Napoli Cagliari: 2-0 sesta vittoria consecutiva

Napoli Cagliari: 2-0 sesta vittoria consecutiva

Napoli Cagliari finisce 2 a 0, azzurri nuovamente primi in classifica e sesta vittoria consecutiva su sei giornate di campionato, Osimhen la sblocca poi è lui stesso a procurarsi il rigore nel secondo tempo, trasformato da Insigne per il 2 a 0 finale. Napoli Cagliari...

Napoli: che sorpresa!

Napoli: che sorpresa!

Grande inizio di stagione. E i tifosi tornano a seguire la squadra con passione Dopo appena cinque giornate di campionato è pericoloso azzardare pronostici soprattutto in chiave partenopea, ma in generale si può affermare che le previsioni della vigilia secondo cui la...

Poker bis, il Napoli affonda anche la Samp

Poker bis, il Napoli affonda anche la Samp

Poker bis, il Napoli affonda anche la Sampdoria, Osimhen incontenibile firma una doppietta, doppio assist di Insigne e Lozano, Ruiz raddoppia mentre il sigillo è di Zielinski. Cinque vittorie su cinque e azzurri primi a punteggio pieno. Poker bis - Seconda vittoria...

Un Napoli spettacolare vola in testa alla classifica

Un Napoli spettacolare vola in testa alla classifica

Napoli spettacolare, 4 gol all'Udinese nella Dacia Arena, Osimhen e Rrahmani nel primo tempo, Koulibaly e Lozano per il tris e il poker nella ripresa, unica squadra a punteggio pieno. Napoli spettacolare - Chiamato all'ennesima vittoria in campionato, per conquistare...

Il Napoli domina a Leicester ma finisce 2 a 2

Il Napoli domina a Leicester ma finisce 2 a 2

Il Napoli domina e spreca tanto, va sotto di due gol e nel secondo tempo, con Osimhen la pareggia a 3 minuti dalla fine. Il Napoli domina a Leicester - Partita ricca di emozioni quella che va in scena al Leicester City Stadium, per la prima di Europa League. Il Napoli...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te