Da un lato la prospettiva di diventare il cannoniere più prolifico in assoluto della storia del Napoli lo attrae. Dall’altro se non dovesse sentirsi soddisfatto dall’offertya di De Laurentiis pensa che potrebbe strappare l’ultimo contratto faraonico della sua carriera. Dries Mertens è combattuto.
Il giocatore e il Napoli per il momento stanno pensando a un piano per portare avanti ancora per un po’ il matrimonio celebrato ben sette anni fa. L’attaccante belga è un tassello importante per il presente e, stando alle parole pronunciate da Gattuso in conferenza, probabilmente anche per il futuro. All’allenatore l’ex Psv piace e non poco, per questo è da ipotizzare un impiego costante anche quest’anno. Le parole di Gattuso, la prestazione di Dries a SanSiro con l’Inter potrebbero indurre il club azzurro a fare una riflessione più ampia sul suo futuro. Le posizioni potrebbero presto ammorbidirsi e portare ad una conclusione favorevole ad entrambe le parti.