Milik multato e Giua fermato!

da | Feb 12, 2020 | Calcio Napoli

Dopo il danno, la beffa: Milik, punito col giallo dall’arbitro Giua al 73esimo minuto del match contro il Lecce per una simulazione che le immagini hanno poi chiarito non fosse tale, ha ricevuto dal Giudice Sportivo una multa di duemila euro. “Per avere – si legge – simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria”. Una farsa.


Una farsa ancor più cocente se si considera che l’arbitro Antonio Giua sarà fermato per un turno. Magari non sarà una sospensione punitiva, forse verrà dirottato a qualche ruolo di secondo piano, ma le linee guida del Var sono chiare e a inizio novembre a Roma fu deciso che i contatti bassi in area di rigore bisogna andare a rivederli. Il fischietto di Olbia, col Lecce, non lo ha fatto. C’era un rigore solare negato a Milik, che è stato addirittura ammonito. Un errore clamoroso che non poteva non avere conseguenze. Così, Giua sarà fermato. Giusto così, per quanto fatto domenica al San Paolo. Un singolo episodio ma talmente grave da condizionare tutta la partita. Cambia il regolamento nell’area di rigore delle avversarie del Napoli. Non solo rigori negati, ma anche cartellini gialli. Come a dire: la beffa, oltre il danno. Era successo già contro la Sampdoria a Genova, è ricapitato col Lecce al San Paolo. Potevano arrivare due penalty, sono stati estratti due gialli. Entrambi, ovviamente, inesistenti. Ne hanno pagato le spese Politano e Milik. Il primo è stato accusato dall’arbitro La Penna di simulazione per uno sgambetto di Linetty che, invece, era netto. Le immagini non hanno chiarito del tutto se il contatto è avvenuto dentro o fuori area, ma non hanno seminato dubbi sull’entità del fallo. Il Var, ovviamente, non è intervenuto. Episodio identico col Lecce, quello noto a tutti, di cui si parla da ore: Donati atterra Milik, rigore netto, invece il polacco viene ammonito per simulazione e l’arbitro Giua difende il proprio errore anche dopo l’intervento (vano) del Var.

Due episodi in sei giorni che meritano estrema attenzione, anche mediatica. Due gravi errori che vanno ad aggiungersi ad un elenco infinito. Non è undicesimo per gli arbitri, il Napoli, ma certe “macchie” restano e non possono essere ignorate. E il Napoli come reagisce. Ufficialmente solo con le parole di Giuntoli nel dopo-gara. Ma trapelano indiscrezioni. De Laurentiis avrebbe fatto arrivare la sua protesta con una telefonata a Gravina, il presidente della Figc. Ma il presidente si aspettava una reazione da parte dei vertici arbitrali, con un commento da parte di Nicchi e Rizzoli su quanto accaduto. Niente. De Laurentiis chiede che venga fatta chiarezza nell’applicazione del Var, il suo concetto è lo stesso già espresso, con toni violentissimi, dopo il torto subito contro l’Atalanta. “Ne abbiamo le tasche piene – disse De Laurentiis in quell’occasione – . Basta non se ne può più. Siamo stanchi di essere involontari sostenitori della classe arbitrale. Questi signori venissero in campo a parlare con noi. Questo è il più bel gioco del mondo che state cercando di avvelenare. Ne abbiamo le tasche piene”.


Così si sfogò Aurelio De Laurentiis ai microfoni di Sky Sport a fine partita, commentando l’arbitraggio di Napoli-Atalanta dello scorso 30 ottobre. “Chiedo chiarezza e rispetto. A Nicchi e Rizzoli dico metteteci la faccia, ne abbiamo le tasche piene”, disse il presidente del Napoli, che oggi ripeterebbe le stesse identiche parole. Ma non lo farà. Il club azzurro si è fatto sentire nelle sedi opportune.

(Video) Vomero, incendio in via Merliani

(Video) Vomero, incendio in via Merliani

“Stamani, poco prima delle 12:30, la tranquillità del quartiere partenopeo del Vomero è stata scossa da un incendio sviluppatosi in un appartamento al terzo piano del fabbricato in via Merliani, 79”. A raccontare la cronaca dell'evento è Gennaro Capodanno, presidente...

Magico Napoli otto su otto

Magico Napoli otto su otto

Magico Napoli otto su otto, il toro alla fine deve cedere alla furia di Osimhen che la risolve con uno stacco perentorio, azzurri a punteggio pieno dopo 8 giornate. Magico Napoli - Inizio della partita molto equilibrato, per l'ottimo schieramento tattico di entrambe...

Napoli, adesso infilza il Toro

Napoli, adesso infilza il Toro

Il match con i granata per continuare la serie positiva e magari allungare ancora sulle inseguitrici A caccia dell’ottava meraviglia, il Napoli, nell’arena del Maradona cercherà di matare un Toro sempre difficile da battere. È ancora vivo il ricordo della partita...

Il Napoli piega anche la Fiorentina e sono 7 su 7

Il Napoli piega anche la Fiorentina e sono 7 su 7

Il Napoli piega anche la Fiorentina, Lozano nel primo tempo e Rrahmani nel secondo, ribaltano il risultato al Franchi e sono 7 vittorie su 7 per gli azzurri di Spalletti che sono sempre più primi a punteggio pieno. Il Napoli piega anche la Fiorentina - Fiorentina...

Prima caduta per il Napoli di Spalletti

Prima caduta per il Napoli di Spalletti

Prima caduta per il Napoli di Spalletti, al Maradona gli azzurri non riescono, in dieci, a contenere lo Spartak Mosca, finisce 2-3 ma tutto è ancora possibile. Prima caduta - Ottima partenza per il Napoli che impiega solo 11 secondi per passare in vantaggio,...

Napoli Cagliari: 2-0 sesta vittoria consecutiva

Napoli Cagliari: 2-0 sesta vittoria consecutiva

Napoli Cagliari finisce 2 a 0, azzurri nuovamente primi in classifica e sesta vittoria consecutiva su sei giornate di campionato, Osimhen la sblocca poi è lui stesso a procurarsi il rigore nel secondo tempo, trasformato da Insigne per il 2 a 0 finale. Napoli Cagliari...

Napoli: che sorpresa!

Napoli: che sorpresa!

Grande inizio di stagione. E i tifosi tornano a seguire la squadra con passione Dopo appena cinque giornate di campionato è pericoloso azzardare pronostici soprattutto in chiave partenopea, ma in generale si può affermare che le previsioni della vigilia secondo cui la...

Poker bis, il Napoli affonda anche la Samp

Poker bis, il Napoli affonda anche la Samp

Poker bis, il Napoli affonda anche la Sampdoria, Osimhen incontenibile firma una doppietta, doppio assist di Insigne e Lozano, Ruiz raddoppia mentre il sigillo è di Zielinski. Cinque vittorie su cinque e azzurri primi a punteggio pieno. Poker bis - Seconda vittoria...

Un Napoli spettacolare vola in testa alla classifica

Un Napoli spettacolare vola in testa alla classifica

Napoli spettacolare, 4 gol all'Udinese nella Dacia Arena, Osimhen e Rrahmani nel primo tempo, Koulibaly e Lozano per il tris e il poker nella ripresa, unica squadra a punteggio pieno. Napoli spettacolare - Chiamato all'ennesima vittoria in campionato, per conquistare...

Il Napoli domina a Leicester ma finisce 2 a 2

Il Napoli domina a Leicester ma finisce 2 a 2

Il Napoli domina e spreca tanto, va sotto di due gol e nel secondo tempo, con Osimhen la pareggia a 3 minuti dalla fine. Il Napoli domina a Leicester - Partita ricca di emozioni quella che va in scena al Leicester City Stadium, per la prima di Europa League. Il Napoli...

Ancora Koulibaly, Juve KO al Maradona

Ancora Koulibaly, Juve KO al Maradona

Ancora Koulibaly, a 5 minuti dalla fine il senegalese firma il gol vittoria, Juventus KO al Maradona e -8 in classifica. Ancora Koulibaly- Napoli Juventus non può essere una semplice partita, è la partita più sentita del campionato, orario insolito di sabato alle 18...

Napoli incompleto. Inutile cullare sogni di gloria

Napoli incompleto. Inutile cullare sogni di gloria

Salvatore Bagni è sempre stato un inguaribile ottimista. Ma questa volta è proprio andato oltre ogni limite: è bastato che diventasse ufficiale l’acquisto del misconosciuto Anguissa per fargli dichiarare che il Napoli è da scudetto. Anzi a sentirlo quasi il campionato...

Napoli-Venezia 2 a 0 prima vittoria dell’era Spalletti

Napoli-Venezia 2 a 0 prima vittoria dell’era Spalletti

Napoli-Venezia 2 a 0, prima vittoria dell'era Spalletti nel giorno del suo battesimo al Diego Armando Maradona e finalmente ritornano i tifosi allo stadio. Napoli-Venezia è anche la prima partita di Spalletti, da allenatore del Napoli, nell'impianto di Fuorigrotta...

Eriksen e l’errore dell’Uefa

Eriksen e l’errore dell’Uefa

Il sorriso stanco di Eriksen su un volto ancora visibilmente sofferente è l’ennesimo campanello d’allarme all’Uefa ed al suo presidente, Ceferin, di una situazione ormai arrivata al limite per come l’organismo di Nyon sta gestendo il calcio europeo. Ceferin dopo la...

Confessioni di una mente geniale

Confessioni di una mente geniale

Dopo mesi di silenzio stampa, finalmente il presidente del Napoli torna a parlare. E lo fa a modo suo Finalmente una reazione, un cenno di vita c’è stato. Non del Napoli ma del suo proprietario che s’è “confessato”, si fa per dire, al “Passepartout Festival” di Asti....

Napoli fuori dalla Champions League

Napoli fuori dalla Champions League

Napoli fuori dalla Champions League, bruttissima prestazione dei ragazzi di Gattuso che non riescono a battere il Verona, 1-1 e i bianconeri ringraziano. Napoli fuori dalla Champions League - Tensione alle stelle al Maradona di Fuorigrotta, dai primi minuti del match,...

Napoli, tre punti per sognare il futuro

Napoli, tre punti per sognare il futuro

Napoli-Verona: gli azzurri giocano per non rovinarsi la Champions e le vacanze; motivi più convincenti di ogni modulo tattico. Difendendo il quarto posto dalla Juventus, posizione appena conquistata a dispetto di Cassandre e menagrami, Gattuso e i suoi avranno...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te