Napoli- Lazio 1-0: il San Paolo trascina gli azzurri in semifinale di Coppa

Se fosse il titolo di un film sarebbe” La notte degli ultras”. Il Napoli batte la Lazio 1-0 e approda alle seminfinali di coppa Italia, in cui affronterà la vincente di Inter – Fiorentina. Parlare di partita emozionante sarebbe riduttorio, dopo aver assistito nei solo primi venti minuti di gioco al vantaggio degli azzurri con Insigne, al rigore sbagliato di Immobile , all’espulsione del terzino partenopeo Hysaj e a quella del metronomo laziale Leiva.

I partenopei sciorinano gioco ad alte frequenze, grazie ad un nuovo ordine in mezzo al campo dettato dal neo acquisto Demme che, con trame precise e perentorie, indica la strada dopo mesi di caos. Maiuscola la prestazione dell’autore del gol Insigne che, da capitano e trascinatore, guida una compagine allo sbando verso una vittoria capace di donare linfa nuova per il proseguio e le motivazioni di un’annata da “de profundis”.

Il messaggio, arrivato forte e chiaro dal campo di gioco, è il seguente: il Napoli non può vincere senza i suoi veri tifosi al San Paolo.