A San Martino “19.10 – Il tempo di un attimo”, performance art di Mauro Palumbo

Domani alle 12.00 sul piazzale di San Martino prenderà vita e forma il nuovo progetto performativo di Mauro Maurizio Palumbo. 19.10 il tempo di un attimo, è il titolo che il performer, dopo l’esperienza a Roma, ha dato a questa riflessione nei confronti del  tempo, inteso come unico bene prezioso che si consuma inesorabilmente senza sconti e senza ripensamenti.

L’uomo contemporaneo vive il proprio tempo in modo quasi sempre frenetico e spasmodico e quindi con azioni e semplici gesti “19.10”, si pone tra la frenesia delle festività e i resoconti di una fine d’anno come momento e movimento riflessivo. Il titolo fa riferimento alla fine del secondo decennio del 2000 e l’inizio del terzo.

Un ritorno alla città natale, ai giorni del caos primordiale, un giro, una fila, degli sguardi lenti e poi veloci saranno gli ingredienti di questa performance accompagnati da un canto inedito del soprano Ilaria Tucci, da alcune danze sulla memoria dell’effimero della danzatrice Sabrina Santoro e dalle azioni di Palumbo sull’importanza di vivere in comunione con se stessi e col mondo.  Un invito alla bellezza della vita.

L’evento è patrocinato dalla Presidenza della Municipalità 5 Arenella-Vomero del Comune di Napoli.