IL MAGICO INVERNO DELLA REGGIA DI PORTICI Natale in Reggia 2019, 4° edizione: dal 6 Dicembre 2019 al 6 Gennaio 2020

da | Dic 6, 2019 | Cultura&Spettacolo

IL MAGICO INVERNO DELLA REGGIA DI PORTICI
Natale in Reggia 2019, 4° edizione: dal  6 Dicembre 2019 al 6 Gennaio 2020

Le luci natalizie, i canti e la musica tipica, le bancarelle di artigianato, le leccornie colorano gli ambienti della Reggia di Portici addobbati per la festa più sentita dell’anno. “Natale in Reggia” è l’evento che ormai da quattro anni appassiona migliaia di visitatori che giungono da tutta la Campania. Una manifestazione organizzata dal Dipartimento di Agraria dell’Università ‘Federico II’ di Napoli in collaborazione con il Centro MUSA e con il MAVV, dalla Città metropolitana di Napoli e dal Comune della città di Portici.
Il programma dell’evento che si svolgerà dal 6 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020 è fitto di iniziative. Il Galoppatoio Reale diverrà  un luogo dove grandi e piccini ritorneranno a dialogare attraverso il tema del gioco e dove sarà possibile incontrare i personaggi – principe del Natale nell’immaginario collettivo, come la Befana che arriverà nella mattinata del 6 gennaio.  Spettacoli, visite guidate, animazione, visite teatralizzate, seminari, stand di prodotti tipici e artigianato, degustazioni, postazioni scientifiche dove ricercatori e personale del Dipartimento di Agraria dell’Università Federico II  esporranno, con esperimenti e dimostrazioni tematiche, le ricerche svolte all’interno della struttura universitaria. Ad esempio il 7 dicembre si terrà un seminario che affronterà gli aspetti legati alle fake news sulla sicurezza degli alimenti; ancora, nello stesso giorno sarà allestito un laboratorio sui meccanismi della percezione olfattiva e sulle molecole odorose del vino. L’edificio del Maneggio Coperto di Portici ospiterà una mostra mercato con circa 30 espositori che proporranno idee regalo, addobbi natalizi, prodotti tipici e specialità gastronomiche. Il mercatino sarà  visitabile nei giorni 6 dicembre (dalle ore 15:30 alle ore 21), 7 dicembre (dalle ore 10:30 alle ore 21:30) e 8 dicembre (dalle ore 10 alle ore 21).  L’Associazione Italiana Amici del Presepio (sede di Ercolano) allestirà una mostra di arte presepiale che sarà inaugurata il 14 dicembre. Grande novità dell’edizione 2019 della kermesse sarà  il “Festival della tombola napoletana” promossa dal MAVV Wine Art Museum: nei giorni 6 e 7 dicembre negli spazi del Piano Nobile della Reggia (presso la Sala Bianca) alle ore 20 si terranno due tombolate, una con protagonista Paolo Neroni, attore e vincitore di una edizione del format televisivo “La sai l’ultima?” , l’altra con protagonista Amedeo Colella e Dario Carandente che metteranno su la prima tombola dove dal “panaro” usciranno le canzoni napoletane al posto dei numeri.

Gioco, magia, spettacolo e sostenibilità: un’occasione imperdibile per visitare la Reggia di Portici in una veste originale ed unica, per vivere in maniera alternativa la magia del Natale.
L’evento è ad ingresso gratuito; è possibile parcheggiare le auto gratuitamente all’interno della struttura (fino ad esaurimento dei posteggi a disposizione).

Il programma completo della manifestazione su www.nataleinreggia.it.

San Ciro e l’«ex voto» di Pietro Gargano

San Ciro e l’«ex voto» di Pietro Gargano

Il retroscena del libro del noto giornalista-scrittore sul santo protettore degli ammalati “Ho avuto due infarti nel giro di nove mesi, e ogni volta dicevo ‘San Ciro, pensaci tu, patrono del paese’. Sto ancora qui, e allora ho scritto un libro sul millenario culto del...

Il Gran Concerto di Capodanno

Il Gran Concerto di Capodanno

Musica, canto, danza e spettacolari acrobazie circensi al Teatro delle Palme Il Gran Concerto di Capodanno: tra musica, canto, danza e spettacolari acrobazie circensi per festeggiare l’arrivo del nuovo anno in allegria e spensieratezza. Il primo gennaio 2022, alle ore...

L’album omaggio a Pino Daniele

L’album omaggio a Pino Daniele

Il nuovo disco strumentale del musicista napoletano Sergio Esposito dedicato al grande artista “In questo viaggio appassionato non è stato semplice individuare, tra le tante e diverse ‘perle’ del suo repertorio, quelle che meglio potessero adattarsi al nostro organico...

I grandi concerti delle festività

I grandi concerti delle festività

Due incredibili appuntamenti con la musica e il belcanto con gli artisti dell’associazione Noi per Napoli L’8 dicembre con la Festa dell’Immacolata si entra e si inizia a vivere, respirare l’atmosfera vera e propria del Natale e l’associazione culturale Noi per Napoli...

Alma Partenopea, sold out il concerto a Capo Posillipo

Alma Partenopea, sold out il concerto a Capo Posillipo

Grande successo ieri sera al ristorante Le Stanze a Capo Posillipo degli Alma Partenopea per un concerto sold out davanti a un pubblico entusiasta per la loro musica. La band composta da Gianni Guarracino alla chitarra, Andrea Carboni alle percussioni e Leo D’Angelo...

Perché fu eretta la torre di Palasciano

Perché fu eretta la torre di Palasciano

Tra misteri e leggende Bisogna cercarla con gli occhi, percorrendo la Tangenziale, dall’altezza di Corso Malta in poi e fino a poco prima dell’imbocco della galleria di Capodimonte. Si staglia sulla sinistra e svetta nel nugolo di costruzioni che l’hanno avviluppata...

“Il  mio incontro col male”

“Il mio incontro col male”

Parlano i sacerdoti esorcisti. Squarci su un mondo misterioso Uno degli inganni del Maligno sarebbe quello di far credere che non esiste. Secondo altri Satana sarebbe una proiezione della mente per deresponsabilizzarci rispetto a comportamenti inaccettabili (la lotta...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te