Al via il lancio del primo calendario della Fondazione Cannavaro Ferrara for charity

da | Dic 5, 2019 | Cultura&Spettacolo

Al via il lancio del primo calendario della Fondazione Cannavaro Ferrara for charity

Un modo per comunicare iniziative importanti, per condividere un gesto di generosità di tanti volti noti, la giusta occasione per rendere partecipe a questo progetto di solidarietà ognuno di noi. E’ il pensiero che ha animato la Fondazione Cannavaro Ferrara che per il primo anno ha realizzato un calendario a favore del progetto sociale “Un’ambulanza per la vita”.

La Fondazione Cannavaro Ferrara (https://www.fondazionecannavaroferrara.it/), opera dal 2005 con l’obiettivo di fornire un concreto sostegno alla città di Napoli grazie alle sinergie di tre campioni partenopei, i fratelli Fabio e Paolo Cannavaro e Ciro Ferrara. In 15 anni di attività ha conseguito grandi risultati con interventi mirati in diversi ambiti, dallo sport all’aggregazione, all’educazione e al lavoro, fino alla salute e alla riqualificazione di spazi.

Per questo ennesimo importante progetto sono stati coinvolti alcuni personaggi popolari che si sono distinti in varie discipline: la conduttrice Veronica Maya, gli attori Luca Capuano e Alessandro Preziosi, le attrici Miriam Candurro e Cristina Donadio, il campione di nuoto Massimiliano Rosolino. Tutti napoletani e ciascuno protagonista di uno scatto del calendario 2020 alternato ai vari progetti sostenuti dalla Fondazione. Sei progetti e sei volti popolari.

Location degli scatti del calendario, il campo sportivo, che ha riunito in una sorta di “match del cuore” le due città di Napoli e Roma. Si ringrazia per la grande disponibilità Giovanni Improta del Centro sportivo Francesco Denza e Gian Marco Mezzasoma del Flaminio Real, i campi sportivi che hanno concesso gli spazi per gli scatti la cui ideazione e coordinamento sono stati curati da Le Mille Me Communication, progettazione di Mia Communication e foto di Romolo Pizi. Un ringraziamento speciale anche ai talent che hanno partecipato prestando il loro volto per una giusta causa. Il riconoscimento più alto va allo sponsor Smeraglia Luxury Clinic, clinica di Chirurgia Plastica ed Estetica che accoglie pazienti provenienti da tutta Italia e dall’estero per affidarsi alle cure e alla professionalità del Dott. Prof. Silvio Smeraglia. “Chi migliora esternamente subisce una sorta di miglioramento interiore”, questo il credo di Smeraglia che lo ha spinto a formare intorno a lui un team altamente specializzato dove trova spazio la Medicina Estetica, la Chirurgia Plastica ma anche la Tricologia e il Benessere inteso nel senso più ampio del termine.

Special thanks anche a My Style Bags, brand di borse e accessori personalizzati, che ha donato a ciascun talent una bag con le iniziali del nome e cognome.

Il calendario avrà una capillare distribuzione per sostenere e attirare massima attenzione all’urgenza del progetto Un’ambulanza per la vita che mira all’acquisto di un mezzo di soccorso per il trasporto neonatale di emergenza a beneficio di tutta la Regione Campania. Il progetto nasce dalla volontà di rispondere all’accorata denuncia del Prof. Francesco Raimondi, Direttore del Reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale e Responsabile Servizio di Trasporto di Emergenza Neonatale dell’A.O.U. Federico II di Napoli: di quattro ambulanze che dovrebbero coprire il territorio di Napoli, Salerno e province, solo un mezzo di soccorso è attivo 24 ore su 24 con base al Policlinico Federico II.

Da qui l’importanza di un intervento da parte di tutti a cui è richiesta una partecipazione con il cuore a favore di un tema improrogabile per la città di Napoli.

“Maradò”, le voci del popolo

“Maradò”, le voci del popolo

Nel libro di Anna Copertino, l’universo napoletano del Dios Che cosa non si è scritto e detto di Maradona che ormai non si sappia? Artisti, grandi firme, uomini di cultura e registi ne hanno la grandezza, miseria e nobiltà ma ognuno con la propria idea e l’immagine ed...

Procida, un’intera giornata dedicata alla cultura

Procida, un’intera giornata dedicata alla cultura

Un evento di un’intera giornata dedicato alla cultura. A Procida” l’isola che non si isola” e che quest’anno sta celebrando il suo essere capitale della cultura l’appuntamento è fissato per domenica 29 maggio. Un evento che si snoderà in tre momenti, tutti idealmente...

Campania, Puglia & Mendoza in tour

Campania, Puglia & Mendoza in tour

Le domeniche dal 1° maggio al 5 giugno si terranno cinque concerti di musica dal vivo nei luoghi incantevoli della Campania Napoli – Ercolano – Vico Equense – Sorrento – Ravello. Il Chitarrista Max Puglia (Hermanos, Ruggiero, Buonocore, Gragnaniello, Fò, Hernadez,...

Arte e solidarietà con Noi per Napoli

Arte e solidarietà con Noi per Napoli

L’associazione culturale organizza e promuove anche iniziative sociali a favore dei bisognosi L’associazione culturale Noi per Napoli, con i suoi artisti e rappresentanti il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli, ispirata sempre ai principi e finalità...

A tu per tu con Maria Cuono

A tu per tu con Maria Cuono

L’intervista di Noi per Napoli alla scrittrice, giornalista e docente cilentana: una vita per il teatro A tu per tu con Maria Cuono, docente, giornalista e valente scrittrice cilentana. Le abbiamo rivolto qualche domanda per farla parlare di sé, della sua arte e per...

Nuova indagine per il Capitano Giulio Mariani

Nuova indagine per il Capitano Giulio Mariani

In libreria entro fine primavera il secondo giallo del giornalista Giovanni Taranto Torna il Capitano Giulio Mariani: entro fine primavera la seconda inchiesta del detective dell’Arma protagonista ci dei gialli del giornalista Giovanni Taranto sarà sugli scaffali di...

Carnevale, ballo a corte dentro al Palazzo Reale

Carnevale, ballo a corte dentro al Palazzo Reale

Oggi, lunedì 28 febbraio e martedì 1 marzo alle ore 15 e 17 e domani, domenica 27 febbraio, alle ore 10, 12, 15, 17 va in scena l’insolita esperienza di fruizione museale, ideata e realizzata da Le Nuvole con Casa del Contemporaneo e la collaborazione della direzione...

Musica, ecco “Niente è niente”

Musica, ecco “Niente è niente”

Il nuovo progetto musicale degli artisti partenopei Olga De Maio e Luca Lupoli che unisce pop e lirica Si chiama “Niente è niente” il nuovo progetto discografico del soprano Olga De Maio e del tenore Luca Lupoli, noti artisti lirici partenopei ed internazionali,...

San Ciro e l’«ex voto» di Pietro Gargano

San Ciro e l’«ex voto» di Pietro Gargano

Il retroscena del libro del noto giornalista-scrittore sul santo protettore degli ammalati “Ho avuto due infarti nel giro di nove mesi, e ogni volta dicevo ‘San Ciro, pensaci tu, patrono del paese’. Sto ancora qui, e allora ho scritto un libro sul millenario culto del...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te