Napoli- Salisburgo
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ieri sera un Napoli rigenerato ha portato a casa un pareggio d’oro contro il Liverpool ad Anfield. I partenopei mettono una seria ipoteca sulla qualificazione al turno successivo della Champions, scacciando, almeno in parte con una prestazione solida, il tormentato momento vissuto finora in campo e fuori.

Il Napoli passa il turno se…

Manca solo una partita per chiudere il girone di ritorno e la classifica parla chiaro: Liverpool 10 punti, Napoli 9, Salisburgo 7 e Genk 1. Nell’ultima giornata il Napoli ospita il Genk, mentre il Liverpool fa visita al Salisburgo. La squadra di Ancelotti è in vantaggio negli scontri diretti sia con il Salisburgo che con Reds, totalizzando quattro punti su sei disponibili contro gli inglesi. Un pareggio contro il Genk proietterebbe gli azzurri agli ottavi, anche in caso di arrivo a tre con 10 punti (fuori resterebbe il Liverpool, con gli italiani primi e gli austriaci secondi). Se il Napoli dovesse vincere, potrebbe sperare ancor nel primo posto, ammesso che il Liverpool non esca con i tre punti nello scontro con il Salisburgo. Nel paradossale caso in cui i partenopei fossero sconfitti al San Paolo dal Genk, la qualificazione agli ottavi sarebbe ancora possibile se il Salisburgo non battesse il Liverpool.