MICHELE FRANZESE MODA PRESENTA “MOU VIBES”,

da | Nov 27, 2019 | Cultura&Spettacolo

MICHELE FRANZESE MODA PRESENTA “MOU VIBES”,

LA NUOVA COLLEZIONE INVERNALE DELLE CALZATURE MOU

GIOVEDI 28 NOVEMBRE (ORE 18) A SANT’ANASTASIA

SPECIAL EVENT CON COCKTAIL PARTY, DJ SET E OSPITI DOC

Special event per la presentazione della nuova collezione invernale degli stivali Mou con ospiti doc, cocktail party e dj set di Claudio Delgado e Vincenzo Paccone: l’iniziativa, organizzata da Mou (marchio londinese di culto che produce calzature originali realizzate a mano in fibre naturali di eccellente qualità) in collaborazione con Michele Franzese moda, è in programma presso la sede di Sant’Anastasia di Michele Franzese in via Antonio D’Auria 22, giovedì 28 novembre alle ore 18.  

Partner della serata sono il ristorante Nippon di Caserta che preparerà “live” gustosissimi piatti di sushi, Bar in movimento per il beverage e Orgasme gold profumi. Alla serata parteciperanno numerosi influencers locali e ospiti “doc” a sorpresa.

***

Calde, resistenti e straordinariamente morbide, dall’esclusivo look grintoso e dal distintivo spirito anticonformista, le scarpe Mou sono amate per l’insolita sensazione di “ritorno alla natura” che esse trasmettono, per il loro stile eclettico, per l’etica e l’ecocompatibilità, pilastri della fase di produzione in cui l’innovazione nel design si sposa alle tradizionali tecniche di lavorazione a mano per dare massimo risalto alla bellezza naturale della pelle utilizzata per la collezione. Il comfort è l’idea trainante alla base dello stile, con finiture e suole che durano nel tempo. Gli stivali Mou sono abitualmente indossati da artiste di fama mondiale come Gwyneth Paltrow e Cameron Diaz.

L’album omaggio a Pino Daniele

L’album omaggio a Pino Daniele

Il nuovo disco strumentale del musicista napoletano Sergio Esposito dedicato al grande artista “In questo viaggio appassionato non è stato semplice individuare, tra le tante e diverse ‘perle’ del suo repertorio, quelle che meglio potessero adattarsi al nostro organico...

I grandi concerti delle festività

I grandi concerti delle festività

Due incredibili appuntamenti con la musica e il belcanto con gli artisti dell’associazione Noi per Napoli L’8 dicembre con la Festa dell’Immacolata si entra e si inizia a vivere, respirare l’atmosfera vera e propria del Natale e l’associazione culturale Noi per Napoli...

Alma Partenopea, sold out il concerto a Capo Posillipo

Alma Partenopea, sold out il concerto a Capo Posillipo

Grande successo ieri sera al ristorante Le Stanze a Capo Posillipo degli Alma Partenopea per un concerto sold out davanti a un pubblico entusiasta per la loro musica. La band composta da Gianni Guarracino alla chitarra, Andrea Carboni alle percussioni e Leo D’Angelo...

Perché fu eretta la torre di Palasciano

Perché fu eretta la torre di Palasciano

Tra misteri e leggende Bisogna cercarla con gli occhi, percorrendo la Tangenziale, dall’altezza di Corso Malta in poi e fino a poco prima dell’imbocco della galleria di Capodimonte. Si staglia sulla sinistra e svetta nel nugolo di costruzioni che l’hanno avviluppata...

“Il  mio incontro col male”

“Il mio incontro col male”

Parlano i sacerdoti esorcisti. Squarci su un mondo misterioso Uno degli inganni del Maligno sarebbe quello di far credere che non esiste. Secondo altri Satana sarebbe una proiezione della mente per deresponsabilizzarci rispetto a comportamenti inaccettabili (la lotta...

De Maio e Lupoli tra belcanto e solidarietà

De Maio e Lupoli tra belcanto e solidarietà

ll soprano e il tenore dell’associazione Noi per Napoli impegnati in numerosi progetti artistici e sociali L’associazione Culturale Noi per Napoli, con i suoi artisti e rappresentanti, direttori artistici, il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli (nella foto),...

Un vademecum sulla pandemia. Emergenza o convivenza?

Un vademecum sulla pandemia. Emergenza o convivenza?

“Pandemia e Pandemie da salto di specie, emergenza o convivenza?”: in distribuzione il prezioso e quanto mai attuale e utile volume instant-book di Academ editore, con le risposte alle tante e complesse domande sull’emergenza sanitaria in corso e le gravi implicazioni...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te