Adl e Carlo: c’eravamo tanto amati

da | Nov 19, 2019 | Calcio Napoli

di Marco Bruttapasta

Se Giambattista Vico avesse potuto assistere alle vicende pallonare del Napoli degli ultimi anni, avrebbe trovato nei rapporti tra Aurelio De Laurentiis e i suoi allenatori, autorevole conferma alla teoria dei corsi e ricorsi storici.
Ogni liaison tra il presidente e i vari coach vive ormai fasi, abbastanza scontate nel loro dipanarsi per il grande pubblico: inizi romantici, con appuntamenti a Capri, promesse d’amore eterno, i primi segni di freddezza che emergono qua e là, il silenzio imbarazzato dei protagonisti alle domande di rinnovo quando l’epilogo del contratto appare via via meno remoto e poi la rottura.
Un copione che si ripete dai tempi di Mazzarri, con qualche leggera variazione sul tema.
Carlo Ancelotti sembrava poter costituire l’eccezione che conferma la regola, ma dopo il broncio pubblico, riguardo al ritiro imposto urbi et orbi tramite radio dal presidente nei giorni pre Napoli-Salisburgo,con il sopracciglio innalzatosi oltre il livello di guardia che già lasciava presagire un futuro lontano da Posillipo, i pareggi con gli austriaci, l’ammutinamento degli atleti e il brutto pari interno con il Genoa, hanno accelerato le pratiche per il divorzio, possibile anche a stagione in corso.
I giornalisti più vicini alla società si affrettano a parlare di fiducia rinnovata, ma in realtà De Laurentiis di telefonate ne ha fatte eccome.
Tra i destinatari delle interurbane, oltre ai nomi già più o meno strombazzati dai media, da Gattuso ad Allegri, passando per Spalletti, vi è un candidato “speciale” anzi “special”: l’ex tecnico di Real e Inter, Josè Mourinho.
Da voci molto vicine alla società, emerge il contatto tra De Laurentiis ed il portoghese, che si sarebbe detto interessato in caso di proposta più dettagliata.
Nonostante i risultati non sempre esaltanti ottenuti dai tecnici più blasonati sulla panchina partenopea, De Laurentiis pare stuzzicato dall’idea di affidare il Napoli all’ennesimo tecnico vincitore della Champions League.
Quanto agli altri nomi, Allegri non appare interessato ad un avvicendamento in corsa, dicendosi eventualmente disponibile ma solo da giugno, Manchester United permettendo, mentre per quanto concerne Spalletti, il vincolo contrattuale del tecnico con l’Inter ha già rappresentato un ostacolo insormontabile per la dirigenza del Milan e peserebbe non poco sulle casse azzurre, messe a dura prova da un ipotetico divorzio con Re Carlo, senza dimissioni.
Molto passerà dai prossimi impegni: a San Siro e ad Anfield.
Ancelotti confida sempre in Vico, ricordando come salvò la sua prima panchina di A proprio contro il Milan, quando allenava il Parma. Tutto era pronto per il suo esonero, dopo l’autunno nero della squadra gialloblu, già c’erano stati discorsi di commiato con i calciatori, ma il destino cambiò espugnando San Siro con una rete di Marione Stanic, inaugurando un filotto di vittorie che quasi spinse gli emiliani al titolo.
Vincere a San Siro riporterebbe il Napoli in scia delle battistrada Champions, magari dopo aver tifato una volta tanto la Juventus, impegnata a Bergamo contro la nostra rivale Atalanta.
Dopo Milano c’è una trasferta proibitiva a Liverpool.
Perdere con i Reds rientrerebbe nell’ordinaria amministrazione e potrebbe non avere effetti sul girone, ma sarà importante come gli azzurri usciranno dal campo: se a testa alta come un anno fa, anche un ko potrebbe servire a ricompattare l’ambiente, se invece i Reds dovessero dilagare, le voci di esonero aumenterebbero esponenzialmente.

Magico Napoli otto su otto

Magico Napoli otto su otto

Magico Napoli otto su otto, il toro alla fine deve cedere alla furia di Osimhen che la risolve con uno stacco perentorio, azzurri a punteggio pieno dopo 8 giornate. Magico Napoli - Inizio della partita molto equilibrato, per l'ottimo schieramento tattico di entrambe...

Napoli, adesso infilza il Toro

Napoli, adesso infilza il Toro

Il match con i granata per continuare la serie positiva e magari allungare ancora sulle inseguitrici A caccia dell’ottava meraviglia, il Napoli, nell’arena del Maradona cercherà di matare un Toro sempre difficile da battere. È ancora vivo il ricordo della partita...

Prima caduta per il Napoli di Spalletti

Prima caduta per il Napoli di Spalletti

Prima caduta per il Napoli di Spalletti, al Maradona gli azzurri non riescono, in dieci, a contenere lo Spartak Mosca, finisce 2-3 ma tutto è ancora possibile. Prima caduta - Ottima partenza per il Napoli che impiega solo 11 secondi per passare in vantaggio,...

Napoli Cagliari: 2-0 sesta vittoria consecutiva

Napoli Cagliari: 2-0 sesta vittoria consecutiva

Napoli Cagliari finisce 2 a 0, azzurri nuovamente primi in classifica e sesta vittoria consecutiva su sei giornate di campionato, Osimhen la sblocca poi è lui stesso a procurarsi il rigore nel secondo tempo, trasformato da Insigne per il 2 a 0 finale. Napoli Cagliari...

Napoli: che sorpresa!

Napoli: che sorpresa!

Grande inizio di stagione. E i tifosi tornano a seguire la squadra con passione Dopo appena cinque giornate di campionato è pericoloso azzardare pronostici soprattutto in chiave partenopea, ma in generale si può affermare che le previsioni della vigilia secondo cui la...

Poker bis, il Napoli affonda anche la Samp

Poker bis, il Napoli affonda anche la Samp

Poker bis, il Napoli affonda anche la Sampdoria, Osimhen incontenibile firma una doppietta, doppio assist di Insigne e Lozano, Ruiz raddoppia mentre il sigillo è di Zielinski. Cinque vittorie su cinque e azzurri primi a punteggio pieno. Poker bis - Seconda vittoria...

Un Napoli spettacolare vola in testa alla classifica

Un Napoli spettacolare vola in testa alla classifica

Napoli spettacolare, 4 gol all'Udinese nella Dacia Arena, Osimhen e Rrahmani nel primo tempo, Koulibaly e Lozano per il tris e il poker nella ripresa, unica squadra a punteggio pieno. Napoli spettacolare - Chiamato all'ennesima vittoria in campionato, per conquistare...

Il Napoli domina a Leicester ma finisce 2 a 2

Il Napoli domina a Leicester ma finisce 2 a 2

Il Napoli domina e spreca tanto, va sotto di due gol e nel secondo tempo, con Osimhen la pareggia a 3 minuti dalla fine. Il Napoli domina a Leicester - Partita ricca di emozioni quella che va in scena al Leicester City Stadium, per la prima di Europa League. Il Napoli...

Ancora Koulibaly, Juve KO al Maradona

Ancora Koulibaly, Juve KO al Maradona

Ancora Koulibaly, a 5 minuti dalla fine il senegalese firma il gol vittoria, Juventus KO al Maradona e -8 in classifica. Ancora Koulibaly- Napoli Juventus non può essere una semplice partita, è la partita più sentita del campionato, orario insolito di sabato alle 18...

Napoli incompleto. Inutile cullare sogni di gloria

Napoli incompleto. Inutile cullare sogni di gloria

Salvatore Bagni è sempre stato un inguaribile ottimista. Ma questa volta è proprio andato oltre ogni limite: è bastato che diventasse ufficiale l’acquisto del misconosciuto Anguissa per fargli dichiarare che il Napoli è da scudetto. Anzi a sentirlo quasi il campionato...

Napoli-Venezia 2 a 0 prima vittoria dell’era Spalletti

Napoli-Venezia 2 a 0 prima vittoria dell’era Spalletti

Napoli-Venezia 2 a 0, prima vittoria dell'era Spalletti nel giorno del suo battesimo al Diego Armando Maradona e finalmente ritornano i tifosi allo stadio. Napoli-Venezia è anche la prima partita di Spalletti, da allenatore del Napoli, nell'impianto di Fuorigrotta...

Eriksen e l’errore dell’Uefa

Eriksen e l’errore dell’Uefa

Il sorriso stanco di Eriksen su un volto ancora visibilmente sofferente è l’ennesimo campanello d’allarme all’Uefa ed al suo presidente, Ceferin, di una situazione ormai arrivata al limite per come l’organismo di Nyon sta gestendo il calcio europeo. Ceferin dopo la...

Confessioni di una mente geniale

Confessioni di una mente geniale

Dopo mesi di silenzio stampa, finalmente il presidente del Napoli torna a parlare. E lo fa a modo suo Finalmente una reazione, un cenno di vita c’è stato. Non del Napoli ma del suo proprietario che s’è “confessato”, si fa per dire, al “Passepartout Festival” di Asti....

Napoli fuori dalla Champions League

Napoli fuori dalla Champions League

Napoli fuori dalla Champions League, bruttissima prestazione dei ragazzi di Gattuso che non riescono a battere il Verona, 1-1 e i bianconeri ringraziano. Napoli fuori dalla Champions League - Tensione alle stelle al Maradona di Fuorigrotta, dai primi minuti del match,...

Napoli, tre punti per sognare il futuro

Napoli, tre punti per sognare il futuro

Napoli-Verona: gli azzurri giocano per non rovinarsi la Champions e le vacanze; motivi più convincenti di ogni modulo tattico. Difendendo il quarto posto dalla Juventus, posizione appena conquistata a dispetto di Cassandre e menagrami, Gattuso e i suoi avranno...

Due vittorie per l’Europa che conta

Due vittorie per l’Europa che conta

Il lavoro di Gattuso, nonostante difficoltà e critiche, ha aperto il ciclo del Napoli che verrà C’è un proverbio napoletano che recita testualmente “Chi fraveca e sfraveca nun perde maie tiempo”. Cioè, chi costruisce e poi si trova a dover abbattere quello costruito,...

Il Napoli strapazza l’Udinese, al Maradona finisce 5-1

Il Napoli strapazza l’Udinese, al Maradona finisce 5-1

Il Napoli strapazza l'Udinese, al Maradona finisce 5-1, azzurri al secondo posto in attesa delle sfide di domani. Il Napoli strapazza l'Udinese - Dopo essersi insediati in zona Champions, gli azzurri cercano di consolidare la posizione in classifica, Gattuso schiera...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te