Napoli – Atalanta: partenopei tra turnover e acciaccati

da | Ott 29, 2019 | Calcio Napoli

Domani ore 19  al San Paolo andrà in scena Napoli – Atalanta, gara valida per la decima giornata di serie A. Partenopei e bergamaschi  arrivano a questa sfida  con due stati d’animo diversi. Gli azzurri hanno incassato un amaro pareggio  contro la Spal e contemporaneamente  l’infortunio occoso a Malcuit,  ha reso  ancor più grave l’emergenza nel reparto difensivo. Altro spirito accompagna l’Atalanta che ha dimostrato di poter sopperire all’assenza di Zapata con un Muriel in grande spolvero, fautore di una tripletta nello scorso turno vinto  7-1  contro l’ Udinese.

Le mosse di Ancelotti

Ancelotti si trova in piena emergenza. Si è aggiunto Malcuit nella lista infortunati azzurra che vedeva già indisponibili: Hysaj, Manolas e Ghoulam. Il recupero di Maksimovic è stato fondamentale e sarà proprio il serbo a far coppia con Koulibaly al centro della difesa. Sulle fasce Di Lorenzo e un semiristabilito Mario Rui chiuderanno lo scacchiere arretrato. A centrocampo Ruiz e Allan saranno coadiuvati da Callejon e Insigne sugli esterni. In attacco sicuramente si vedrà Milik, accompagnato da uno tra Mertens o Lozano.

 

Napoli, quanto pesano quei due punti persi al Maradona

Napoli, quanto pesano quei due punti persi al Maradona

Lo scudetto potrebbe essere assegnato sul filo di lana e allora quanti rimpianti Noi non sappiamo come andrà a finire. Oggi il Napoli ha tre punti di distacco dal Milan e forse anche dall’Inter, se i nerazzurri dovessero vincere la partita che devono recuperare. Ci...

Vomero, controlli movida dei carabinieri

Vomero, controlli movida dei carabinieri

Tra mercoledì e venerdì, nell'ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”,  i poliziotti del Commissariato Vomero, i militari dell’Arma dei Carabinieri, i finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, con il...

E servono sempre terzino e centrale di difesa

E servono sempre terzino e centrale di difesa

L’arrivo del solo Tuanzebe non ha risolto i problemi strutturali dell’organico degli azzurri Nel momento di maggior fulgore, dopo le otto vittorie consecutive ad inizio di campionato, osservatori e tifosi, sull’onda dell’entusiasmo, avevano già indicato il Napoli...

Napoli, un futuro da inventare

Napoli, un futuro da inventare

I vuoti del Maradona non dipendono solo dal Covid.Tifosi sempre più spaesati e meno innamorati Un giorno, neanche tanto all’improvviso, sembra che l’amore dei tifosi azzurri per la loro squadra sia evaporato in modo pressochè totale e definitivo. L’avvio di Insigne,...

Ounas fermo: indagini sul suo cuore

Ounas fermo: indagini sul suo cuore

Problemi al cuore per Adam Ounas, folletto azzurro che è rientrato dalla Coppa d’Africa ma non sarà a disposizione di Luciano Spalletti. Il commissario tecnico dell’Algeria, Djamel Belmadi, all’indomani dell’eliminazione dalla Coppa d’Africa ha spiegato che il...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te