Siamo soliti lamentarci del servizio di trasporti pubblico napoletano per i continui ritardi sulle linee metropolitane, autobus e funicolari che determinano particolari disagi alla popolazione cittadina.

Oggi, però, c’è la testimonianza di una utente, apparsa sulla pagina Facebook della Anm, che ha regalato una ” carezza” alla società di trasporti locale.

Anm: Il portafoglio ritrovato dall’autista

La signora Marina aveva smarrito lo scorso sabato 26 ottobre il portafoglio sull’autobus R2 durante l’ora di punta. L’oggetto è stato ritrovato e riconsegnato alla signora alcune ore dopo, corredato di tutto ciò che conteneva prima dello smarrimento.

La donna ha ringraziato pubblicamente l’autista, che ha ritrovato il portafoglio e lo ha consegnato ai dipendenti presenti nello stazionamento Brin dell ‘Anm.

La signora ha tenuto a rimarcare la gentilezza, la disponibilità e l’educazione dei dipendenti Anm, per averle evitato una  lunga trafila per ottenere nuovi documenti.

Primi miracoli del periodo Natalizio?