Halfy, il nuovo linguaggio del marketing territoriale. Martedì la presentazione

da | Ott 26, 2019 | Economia

Nasce dall’idea di due imprenditori napoletani, Luca Canonico e Angelo De Caro, ex esercenti commerciali in Italia e all’estero, con l’obiettivo di offrire alle aziende provenienti da diversi settori merceologici la possibilità di effettuare marketing promozionale senza rinunciare alla qualità e alla reputazione del proprio prodotto: la piattaforma si chiama Halfy, è nata nel 2018 e sarà presentata ufficialmente martedì 29 ottobre, dalle ore 18, a Palazzo Fondi, in via Medina n. 24 a Napoli.

La presentazione sarà un momento di festa per far conoscere alle persone l’esperienza di Halfy, attraverso le parole di chi ha ideato la piattaforma. Verrà lanciato il sito Internet, dove è possibile iscriversi gratuitamente e scoprire quotidianamente la scontistica dei partner. Durante l’aperitivo, sarà possibile assaggiare vini e birre made in Campania di aziende che sono già sponsor di Halfy. Ancora, la mostra “Branding Dalì”, dedicata all’eccentrico e originale artista spagnolo e già partner di Halfy, costerà la metà per tutti gli ospiti presenti (rispettando gli orari di chiusura dell’esposizione). Il dj set è a cura di Marco Montefusco.

Ecco come funziona

I fondatori di Halfy

Con Halfy gli esercenti possono scegliere dei momenti della settimana in cui i clienti, che prenotano tramite il portale Halfy.it, riceveranno uno sconto speciale del 50% al momento del pagamento.

I clienti prenotano su Halfy.it, pagando un importo fisso di 5 euro per prenotazione. Gli esercenti non pagano commissioni, inseriscono le disponibilità in assoluta libertà e senza alcun contratto vincolante nel tempo o nelle quantità. I vantaggi per gli esercenti sono l’assenza di commissioni e la totale flessibilità di utilizzo con la possibilità di usare lo strumento solo nei giorni ed orari desiderati e nelle quantità preferite. Gli utenti finali sono garantiti nella qualità del prodotto acquistato perché il loro sconto avviene in cambio del rispetto delle condizioni degli esercenti (giorno, orario e numero di persone) e non è invece frutto di una strategia di sconto diffusa, che spesso nasce dall’incapacità dell’attività di generare i flussi di lavoro desiderati.

L’utente è quindi consapevole di aver usufruito di un notevole sconto, ma ha la percezione e la sicurezza che il prodotto acquistato sia degno del prezzo di listino e non frutto di offerte speciali rivolte a un pubblico esteso con diverse possibili finalità.

Le categorie

Le categorie di utilizzo sono limitate a quattro settori merceologici: ristorazione, salute e benessere, svago, sport. Non manca l’offerta culturale, Halfy offre già esclusive opportunità presso teatri, cinema e mostre d’arte.

Da una parte, Halfy si pone l’obiettivo di proporre ai clienti un nuovo modo più consapevole di fruire dei servizi offerti. Dall’altra, aiuta gli esercenti, qualunque sia la tipologia della loro attività (sport, cultura, ristorazione, benessere), a promuovere il prodotto, arrivando a nuovi clienti realmente interessati e scegliendo in maniera autonoma quando e come offrire gli sconti. Halfy rappresenta un modo semplice e diretto per rendere equo e sostenibile il meccanismo del marketing promozionale senza danneggiare l’attività, ma offrendo un vantaggio a clienti vecchi e nuovi.

 

Riapriamo le nostre botteghe

Riapriamo le nostre botteghe

di Gianni Lepre L'esempio di Leonardo: dalla fiction su Rai Uno la strada da seguire per fronteggiare la crisi Il Leonardo televisivo proposto in prima serata da Rai Uno ha, tra i tanti altri meriti, ricordato a milioni di spettatori la figura di un artista grande,...

Bureau Veritas, prima multinazionale a scommettere sulla ripresa

Bureau Veritas, prima multinazionale a scommettere sulla ripresa

Bureau Veritas scommette sulla ripresa e tiene in cassa la liquidità per cogliere immediatamente le opportunità che saranno schiuse dal post emergenza Covid 19. Collocandosi nella short list delle multinazionali che hanno deciso di investire con forza sul rilancio,...

La Campania alla Bit di Milano

La Campania alla Bit di Milano

Si è tenuta ieri, alla Borsa Internazionale del Turismo, in corso a Milano, la presentazione dei Campionati Italiani Assoluti Olimpici e Paralimpici di Napoli, che si terranno dal 4 al 7 giugno al PalaVesuvio. Presenti all’evento, tra gli altri, il presidente della...

Zone Economiche Speciali: le opportunità per la Campania

Zone Economiche Speciali: le opportunità per la Campania

Si è svolta a Monaco di Baviera, presso la sede di Hvb, la presentazione delle Zone Economiche Speciali italiane (Zes). Dopo la tappa in Austria, che si è tenuta lo scorso giugno a Vienna, prosegue quindi in Germania il Roadshow internazionale che UniCredit ha...

M.E.S.P.I. prepara una proposta di legge per il pagamento dell’iva differenziata entro 12 mesi dall’emissione della fattura alla cui bozza si sta dedicando la Commissione Economia, Economia Sociale e Finanza del M.E.S.P.I.

M.E.S.P.I. prepara una proposta di legge per il pagamento dell’iva differenziata entro 12 mesi dall’emissione della fattura alla cui bozza si sta dedicando la Commissione Economia, Economia Sociale e Finanza del M.E.S.P.I.

Il M.E.S.P.I. (Movimento Economico Social Popolare Intereuropeo), movimento indipendente molto sensibile alle problematiche che coinvolgono tutta l’Italia e, in particolare, pone un’attenzione speciale alle questioni dell’Italia Meridionale. Per queste ragioni, il...

GIORNATA INTERNAZIONALE DEL LASCITO SOLIDALE

GIORNATA INTERNAZIONALE DEL LASCITO SOLIDALE

GIORNATA INTERNAZIONALE DEL LASCITO SOLIDALE Venerdì 13 Settembre 2019   I NOTAI INCONTRANO I CITTADINI PER SPIEGARE COME FARE UN LASCITO TESTAMENTARIO Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Napoli, Torre Annunziata e Nola Via Chiaia, 142 Ore 16.00-19.00 Non...

Il Sud è Ancora Vivo

Il Sud è Ancora Vivo

I meridionali non devono aspettare il concorso Regionale per farsi mortificare,i giovani meridionali devono cacciare gli artigli e devono diventare un popolo di partite IVA se vogliono esistere veramente,solo così possiamo avere la vera dignità e renderci finalmente...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te