A Villa Arianna Hospital parte la terapia del dolore futuristica

da | Set 16, 2019 | Salute

Arriva la strategia mininvasiva che grazie ad una stimolazione con degli
specifici elettrodi è in grado di intervenire direttamente sul cervello in modo da
indurre un’informazione di “non dolore”. Si chiama Calmare Therapy e viene
praticata con l’ausilio di un macchinario speciale: il paziente si sdraia sul lettino e la
terapia si realizza grazie ad elettrodi, simili a quelli che si utilizzano per un semplice
elettrocardiogramma, che vengono posizionati in prossimità dell’area dolente.
La nuova strada per combattere il dolore cronico neuropatico ed oncologico, senza
dover ricorrere agli oppiacei o a strumenti invasivi e senza effetti collaterali, si trova
anche in Campani, a Scisciano, in provincia di Napoli. Qui, a Villa Arianna Hospital,
centro residenziale per le Cure Palliative (Hospice) viene utilizzato un metodo
assolutamente innovativo: la nuova frontiera della terapia del dolore.
Villa Arianna Hospital è, infatti, l’unica struttura Hospice in Campania dove viene
adoperata la Calmare Therapy che risulta efficace anche in casi in cui non ci sono
state risposte positive dall’uso di oppiacei o di strumenti invasivi, come gli
stimolatori impiantati. Attraversi un ciclo di applicazioni, variabili a seconda della
patologia e del dolore, la Calmare Therapy di Villa Arianna Hospital circoscrive la
zona del dolore gradualmente e già dalle prime sedute, si percepiscono risultati
concreti.
Nell’Hospice di Villa Arianna Hospital, inoltre, la cura del dolore e non si limita solo
alla Calmare Therapy: ascolto e attenzione alle esigenze del malato rappresentano i
principali aspetti a cui l’équipe coordinata dal dottor Andrea Piscopo, Medico
Palliativista e Responsabile del Reparto, accompagna il paziente nel percorso di cura,
in un ambiente moderno ed ospitale. Qui la legge 38 del 2010 viene recepita e
applicata in tutti i suoi principi per l’aggiungere il diritto al benessere totale del paziente: viene garantito l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore da
parte del malato, nell’ambito dei livelli essenziali di assistenza, al fine di assicurare il
rispetto della dignità e dell’autonomia della persona.

Cannabis light: in Italia è legale o no?

Cannabis light: in Italia è legale o no?

Nonostante in materia ci sia ancora molta confusione, ormai sempre più italiani sembrano capire ma soprattutto apprezzare i prodotti derivanti dalle inflorescenze o dalla resina della marijuana, o cannabis. Per saperne di più sui benefici di questi prodotti, clicca su...

La paura del vaccino? È irrazionale

La paura del vaccino? È irrazionale

di Alberto Vito * La contrapposizione del pensiero tra chi valuta la profilassi come una salvezza e chi è perplesso Nel nostro Paese è iniziata la somministrazione della terza dose di vaccino anti-Covid per le persone “fragili”, affette da patologie importanti, e a...

Esposizione solare: una medicina naturale per adulti e bambini

Esposizione solare: una medicina naturale per adulti e bambini

L’esposizione al sole è fondamentale come medicina naturale sia per grandi che per piccini, ha davvero molti diversi benefici. Pensare solamente che già solo far entrare il sole nelle nostre case dalle finestre la mattina ha un forte potere rigenerante e tonico,...

Ospedale Monaldi, Impiantato il primo cuore bioartificiale totale

Ospedale Monaldi, Impiantato il primo cuore bioartificiale totale

Primo intervento in Europa da quando il dispositivo ha superato la fase di sperimentazione clinica È stato impiantato all’Ospedale Monaldi di Napoli, per la prima volta in Europa dopo la fase di sperimentazione clinica, il primo cuore bioartificiale totale Carmat...

Sperimentazioni al seno, il Pascale primo centro clinico al mondo

Sperimentazioni al seno, il Pascale primo centro clinico al mondo

Con oltre 50 protocolli attivi e centinaia di donne arruolate, Michelino de Laurentiis ha aperto nei giorni scorsi due nuovi studi. Unico, ad oggi, a livello internazionale l’Istituto dei tumori di Napoli sperimenterà farmaci innovativi nell’ambito di questi nuovi...

Domenica in bici: a Marano “la pedalata del cuore”

Domenica in bici: a Marano “la pedalata del cuore”

Domenica 27 giugno si terrà la seconda edizione dell’evento “La pedalata del cuore”. La manifestazione nasce con il chiaro intento di sensibilizzare le persone, incentivando l’attività fisica e promuovendo, nell’occasione, una passeggiata in bicicletta. “Se ascolto il...

Viaggi della speranza? Anche no!

Viaggi della speranza? Anche no!

In tempo di pandemia, in Campania si riscoprono le eccellenze per la cura delle patologie cardiovascolari Nel 2020 si è registrata una diminuzione dei viaggi della speranza verso le regioni del Nord per quel che riguarda gli interventi relativi all’apparato...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te