Eventi e Spettacoli: al via “Jazz in piscina”

da | Ago 24, 2019 | Cultura&Spettacolo

A settembre, quattro giornate di musica nell’ambito della rassegna Tris d’Arte al Parco San Laise.

 

“Quando si fa rete e sinergia si concretizzano sempre progetti interessanti” – così Patrizia Stasi – Presidente della Fondazione Banco di Napoli per l’Assistenza all’infanzia, commenta due mesi di eventi, cinema, teatro presso la ex base Nato (Parco San Laise). Ancora una volta, a settembre, l’ex sito americano riapre le porte alla città di Napoli ed al quartiere di Bagnoli.

Nella bellissima cornice del Solarium del NaNa Club, a settembre, si terrà infatti la rassegna Jazz “e non solo”. Quattro appuntamenti che propongono musica colta, presentazioni di libri di nuovi autori e una mostra fotografica a tema, grazie alla collaborazione del Musicista Max Puglia, già ideatore del Bagnoli Jazz Festival, con il sostegno dell’Assessorato alla Politiche Sociali della Regione Campania ed il patrocinio della X Municipalità del Comune di Napoli.

 

La rassegna ed i suoi protagonisti: il calendario degli eventi

5 settembre

Il 5 settembre si parte con Daniela Vellani che presenta il suo libro “Ragazzi, voglio raccontarvi una storia di Jazz”, lettura didattica per avvicinare i ragazzi all’ascolto della musica improvvisata.

Chiudono gli Hermanos – A Virtuoso Guitar Trio, il trio di eccellenti chitarristi, in ascesa verso i Festival più importanti del Paese.

12 settembre

Apre la serata Checca Villani che parlerà di ambiente, con il suo acclamatissimo libro “La camorra si studia in terza”.

Si passa poi al quintetto di Enzo Anastasio che presenta il suo fortunatissimo e americanissimo disco “Through the sky”, registrato a Los Angeles con i guru della Fusion.

19 settembre

Si inizia con il Bagnolese Nando Vitali che presenta “Ferropoli” un affresco commovente dell’Italsider.

Chiuderà la serata un trio di levatura internazionale capitanata dal funambolico pianista/fisarmonicista Antonello Salis, icona del jazz Italiano, accompagnato dal batterista Erico del Gaudio e dal chitarrista Antonio Iasevoli.

26 settembre

La giovane scrittrice Valeria Venturi apre l’ultima serata e presenta il suo libro di poesie e fotogrammi “A volto nudo”.

Chiude la Rassegna Mario Nappi, il bravissimo ed acclamatissimo pianista napoletano che, in compagnia di Corrado Cirillo, al contrabbasso e Luca Mignano, alla batteria, presenta il suo nuovo CD “Triology Vol. 3”

Infine, ospite della serata, il talentuoso chitarrista Federico Luongo.

Ospite della rassegna, Gianni Biccari e la sua Mostra Fotografica permanente, “New Orleans ‘95”, 40 ritratti che avvicinano la città della Louisiana a Napoli.

A settembre la ex base nato, simbolo di un quartiere ricco di eccellenze culturali e talentuose, diventa, grazie al costante impegno della Fondazione Banco Napoli per l’Assistenza all’infanzia e al contributo del Nana Club, il polo culturale della città.

Perché fu eretta la torre di Palasciano

Perché fu eretta la torre di Palasciano

Tra misteri e leggende Bisogna cercarla con gli occhi, percorrendo la Tangenziale, dall’altezza di Corso Malta in poi e fino a poco prima dell’imbocco della galleria di Capodimonte. Si staglia sulla sinistra e svetta nel nugolo di costruzioni che l’hanno avviluppata...

“Il  mio incontro col male”

“Il mio incontro col male”

Parlano i sacerdoti esorcisti. Squarci su un mondo misterioso Uno degli inganni del Maligno sarebbe quello di far credere che non esiste. Secondo altri Satana sarebbe una proiezione della mente per deresponsabilizzarci rispetto a comportamenti inaccettabili (la lotta...

De Maio e Lupoli tra belcanto e solidarietà

De Maio e Lupoli tra belcanto e solidarietà

ll soprano e il tenore dell’associazione Noi per Napoli impegnati in numerosi progetti artistici e sociali L’associazione Culturale Noi per Napoli, con i suoi artisti e rappresentanti, direttori artistici, il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli (nella foto),...

Un vademecum sulla pandemia. Emergenza o convivenza?

Un vademecum sulla pandemia. Emergenza o convivenza?

“Pandemia e Pandemie da salto di specie, emergenza o convivenza?”: in distribuzione il prezioso e quanto mai attuale e utile volume instant-book di Academ editore, con le risposte alle tante e complesse domande sull’emergenza sanitaria in corso e le gravi implicazioni...

Eventi e musica, Mooks si allarga

Eventi e musica, Mooks si allarga

Nella libreria del Vomero sarà inaugurato un piano dedicato all’intrattenimento Aprirà le porte al pubblico lunedì 19 luglio il nuovo hub del Mondadori bookstore di via Luca Giordano targato Mooks, un nuovo piano della grande libreria vomerese dedicato...

Allamentarse nunn’ abbasta  cchiu’…

Allamentarse nunn’ abbasta cchiu’…

A lengua napulitana verace va scumparenno Sempe cchiù pperzone s’allamentano pecché ’a lengua napulitana verace va scumparenno e ppecché pure cchille che ancora l’ausano spisso nu’ ssapeno scrivere manco doje righe senza piglià zarre e rrancefellune. E overamente...

Il premio Liburia a Salvio Zungri

Il premio Liburia a Salvio Zungri

La sesta edizione del prestigioso evento condotto dall’attore Gabriele Blair e dall’artista Anna Capasso Si è svolto giovedì 15 luglio, nel Chiostro della Parrocchia del S.S. Rosario ad Afragola in provincia di Napoli con inizio alle ore 19 il “Premio Liburia 2021”,...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te