di Tina Incarnato
Un professionista, un medico specializzato in chirurgia estetica, che in questi anni ha saputo valorizzare la propria scienza, non solo da un punto di vista tecnico nella pratica degli interventi eseguiti su centinaia di pazienti, ma soprattutto sotto il profilo umano e psicologico. Innovatore a 360 gradi oltre che provetto chirurgo plastico di fama internazionale, il Prof. Silvio Smeraglia ha ricevuto – nell’incantevole scenario della baia di Cartaromana alla Torre Michelangelo – il premio “I Love Ischia 2019″ che gli è stato attribuito non solo per le sue comprovate capacità, ma anche per l’amore che il noto chirurgo nutre per le bellezze naturali dell’isola verde dove conta tanti amici. E proprio lo scenario meraviglioso della baia di Cartaromana, con il Castello Aragonese a far da sfondo, ha reso chiaro il concetto della bellezza naturale associata all’eleganza di ciò che può favorire la chirurgia estetica se volta al conseguimento di un sogno personale. Sostenitore convinto dell’idea che il “bello rende felici!”, Smeraglia mette in pratica ogni giorno ciò che il padre della psicologia positiva, Martin Selingman, sosteneva da tempo. E che cioè, il 60 per cento della felicità è determinata dai nostri geni e dall’ambiente, ma che il restante 40 per cento dipende da noi. Smeraglia ha dunque fatto in modo di applicare questo concetto unendo al desiderio profondo di cambiamento, anche la consapevolezza del progresso raggiunto con un intervento equilibrato e non invasivo, unito al meritato relax psicologico post operatorio. Una unione perfetta quella fra l’amata isola d’Ischia e Smeraglia, con il benessere che facilita la consapevolezza del bello trasformandolo in energia positività e fiducia in se stessi. Di fondo resta un gran bel lavoro di squadra fornita dall’equipe medica del professore, arricchito dal supporto fondamentale del Counselor Psychology, il dottor Davide Radicioli, che rende possibile l’interpretazione e la realizzazione delle richiesta dei pazienti.  Un metodo innovativo che dunque coniuga la comprovata abilità del chirurgo alle esigenze di ogni singolo paziente in cerca di motivazioni e di supporto alle sue scelte. Insomma un sogno che diventa realtà! Conduttrice d’eccezione della serata è stata Maria Giovanna Elmi, una donna che da sempre con la sua bellezza senza età e la sua freschezza da show woman, ha saputo introdurre al meglio l’attività di Smeraglia e della sua équipe.