Mercedes-Amg E53 2019: trazione 4Matic per la veloce coupé

da | Lug 7, 2019 | Motori

di Marco Lasala

Tecnologica, velocissima, incisiva, la nuova Mercedes-AmgE53 2019 è una di quelle auto che ti lascia il segno. Ha potenza da vendere ed un look che sicuramente non passa inosservato, con una qualità indiscutibile: Mercedes-Amg E53 2019 coniuga presenza e sostanza.

Cure AMG
La cura che la divisione Amg ha riservato alla lussuosa ed elegante Coupé di Stoccarda non si è limitata a pochi ritocchi, anzi, nei particolari è evidente quanta sportività e quanta tecnologia questa vettura porta con sè. Un frontale dominato da una mascherina con ampie prese d’aria, dove il logo della Stella a Tre Punte fa bella mostra di se ma che non offusca quel badge Amg che ne lascia intendere chiaramente la sua natura. Il paraurti anteriore ingloba tre grandi prese d’aria, due laterali ed una frontale, divise da nervature argentate, quasi a sottolinearne la nobile discendenza. Al posteriore quattro minacciosi terminali di scarico, unitamente ad un piccolo spoiler posto sopra il cofano bagagli completano una personalizzazione estetica discreta ma incisiva. Immancabili i cerchi a stella che lasciano in bella vista le pinze freno brandizzate Mercedes-Amg e i dischi freno forati e ventilati.

Interni premium
Non puoi non restare incantato dalla tecnologia e dalla perfetta disposizione dei comandi, una volta entrato nel lussuoso abitacolo della Mercedes-Amg E53. I sedili, sportivi, dispongono di regolazioni elettriche millimetriche, luci al neon percorrono plancia e portiere contribuendo a creare un’atmosfera che ha poche eguali nell’automotive. Tutto è perfetto, con il grosso display centrale, ad altissima definizione, dalla grafica chiara e ben leggibile, che supporta oltre i comandi a sfioramento posti stelle razze del volante anche quelli gestuali. La strumentazione è totalmente digitale e iper configurabile. Il touch pad posto sul tunnel centrale, con relativo comando a rotella, richiede un minimo di assuefazione per poi divenire un indispensabile strumento di controllo alla miriade di informazioni e opzioni possibili.

Massima tecnologia
Qui i sistemi Adas raggiungono la loro massima espressone. Degno di nota anche il comando del Dynamic Select, dispositivo che permette di scegliere tra ben cinque modalità di guida: Comfort, Sport, Sport Plus, Eco ed Individual . In modalità Sport Plus i controlli di stabilità e trazione vengono disattivati e utilizzando il Launch Control si può provare l’ebrezza dello 0-100 km/h in poco più di 4 secondi!!!

Potenza AMG
Un sei cilindri in linea, una cilindrata di 3 litri, una potenza massima di 435 cavalli con ben 771 Nm di coppia massima! Due turbo compressori, uno tradizionale azionato dai gas di scarico, l’altro elettrico alimentato dalla tecnologia EQ Boost a 48 Volt. La Mercedes-AMG E53 è una sportiva ibrida o meglio mild hybrid che si avvale della presenza di un alternatore elettrico per ridurre il ritardo di risposta del turbo  garantire maggior spunto ai bassi regimi. Immancabile la trazione integrale 4Matic+ così come il cambio automatico doppia frizione a 9 marce 9G-Tronic.

Prova su strada
Tante le premesse così come le attese, guidare una bellissima coupé da oltre 430 cavalli non è cosa da tutti i giorni, soprattutto perché si tratta pur sempre di una Amg! Il sound sin dai bassi regimi invade l’abitacolo, non è mai indiscreto, anzi, sembra quasi esser una perfetta colonna sonora per chi cerca individualismo ed esclusività. Possente al salire dei giri, diventa cattivissimo in modalità Sport. L’accelerazione della Mercedes-Amg E53 è di quelle che lasciano il fiato sospeso, mai ti aspetteresti che una coupé quattro posti lunga quasi 5 metri, possa essere così veloce, stabile e precisa, anche nel mistero stretto. Incollata all’asfalto, il suo terreno ideale, ovviamente, sono i curvino veloci, quando, complice una motricità eccezionale, si può sfruttare l’enorme coppia motrice per inserire con estrema rapidità le marce. Accattivante, confortevole, sportiva, la nuova E53 model year 2019 ha più di un asso nella manica, bisogna tuttavia saperli scoprire e sfruttare, alla giusta occasione.

Nauticsud: accordo per il futuro del salone della nautica

Nauticsud: accordo per il futuro del salone della nautica

Nauticsud: accordo per il futuro del salone della nautica   Paillettes e premi nella serata di gala dei Nauticsud Award alla presenza del gotha dei produttori nautici italiani. Sul palco anche un riconoscimento alla cultura Napoli, 14 febbraio 2020 –...

È tempo di non fermarsi, è l’ora di Jimny!

È tempo di non fermarsi, è l’ora di Jimny!

di Marco Lasala L’icona del mondo off-road cambia veste, puntando sempre più in alto per stile e capacità di esplorare nuovi orizzonti: è la nuova Suzuki Jimny. Impossibile non restare colpiti dal suo look, un aspetto giovanile, sorprendentemente di rottura con il...

La storia continua: nuova Bmw Z4

La storia continua: nuova Bmw Z4

di Marco Lasala Una roadster pura, che ritorna alle sue origini, abbandonando forse quel pizzico di comfort, in favore di un carattere e temperamento più puro: la nuova BMW Z4 punta sulla sportività. Se il modello precedente, la e89, si caratterizzava per il tetto...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te