Ischia Film Festival: Casa Surace giuria degli Scenari Campani

da | Giu 12, 2019 | Cultura&Spettacolo

L’Ischia Film Festival torna anche quest’anno dal 29 giugno al 6 luglio e per il terzo anno consecutivo punta su una sezione dedicata alla Regione Campania: Scenari Campani, con in gara cineasti, produzioni e location esclusivamente campani. Il vincitore quest’anno sarà decretato da una giuria ad hoc, ossia il team di Casa Surace!

I direttori artistici Michelangelo Messina e Boris Sollazzo hanno selezionato una serie di documentari, corti e lungometraggi di qualità.

In concorso ci saranno:

  • Flavioh – Tributo a Flavio Bucci” con la storia della straordinaria vita del regista napoletano Riccardo Zinna, raccontata dall’attore torinese Flavio Bucci;
  • “Un giorno all’improvviso” con i sogni di diventare calciatore del giovane Antonio – regia di Ciro D’Emilio;
  • “Il diario di Carmela” e il desiderio della protagonista di scappare da una realtà degradata e deprimente aggrappandosi al suo diario – regia di Vincenzo Caiazzo
  • “La gita” il premio che Megalie, la protagonista, non riuscirà a guadagnarsi nonostante l’intenso studio durante l’anno scolastico – regia di Salvatore Allocca;
  • “Il toro del pallonetto” con un Joe Esposito protagonista di una Campania alla conquista del mondo – regia di Luigi Barletta;
  • “In her shoes” eil mondo alla rovescia della regista Maria Iovine;
  • “Ogni nave ha bisogno di un porto” con la storia del porto di Napoli firmata Aldo Zappalà e gli studenti del master di cinema e tv dell’Università Suor Orsola Benincasa
  • “Così in terra” selezionato nel programma della Cinefondation del Festival di Cannes – regia di Pier Lorenzo Pisano

E ancora:

  • “Cafèsigaret” di Agostino Devastato
  • “Dinosauri” di Carlo Guitto
  • “O’ p’ nneon” di Mauro Di Rosa
  • “Quelle brutte cose” di Loris Giuseppe Nese

Corto e lungometraggi, generi diversi, differenti tipi di scrittura e ripresa, questi film sono però tutti accomunati da un unico scenario: quello campano, una terra di forza, coraggio, spirito e tenacia. Non ci resta dunque che attendere il vincitore. Chi tra questi sarà scelto da Casa Surace?

L’Ischia Film Festival è realizzato con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Cinema, della Regione Campania, del Comune d’Ischia, e con il sostegno di Campari, BPER Banca e Mini.

Musica, ecco “Niente è niente”

Musica, ecco “Niente è niente”

Il nuovo progetto musicale degli artisti partenopei Olga De Maio e Luca Lupoli che unisce pop e lirica Si chiama “Niente è niente” il nuovo progetto discografico del soprano Olga De Maio e del tenore Luca Lupoli, noti artisti lirici partenopei ed internazionali,...

San Ciro e l’«ex voto» di Pietro Gargano

San Ciro e l’«ex voto» di Pietro Gargano

Il retroscena del libro del noto giornalista-scrittore sul santo protettore degli ammalati “Ho avuto due infarti nel giro di nove mesi, e ogni volta dicevo ‘San Ciro, pensaci tu, patrono del paese’. Sto ancora qui, e allora ho scritto un libro sul millenario culto del...

Il Gran Concerto di Capodanno

Il Gran Concerto di Capodanno

Musica, canto, danza e spettacolari acrobazie circensi al Teatro delle Palme Il Gran Concerto di Capodanno: tra musica, canto, danza e spettacolari acrobazie circensi per festeggiare l’arrivo del nuovo anno in allegria e spensieratezza. Il primo gennaio 2022, alle ore...

L’album omaggio a Pino Daniele

L’album omaggio a Pino Daniele

Il nuovo disco strumentale del musicista napoletano Sergio Esposito dedicato al grande artista “In questo viaggio appassionato non è stato semplice individuare, tra le tante e diverse ‘perle’ del suo repertorio, quelle che meglio potessero adattarsi al nostro organico...

I grandi concerti delle festività

I grandi concerti delle festività

Due incredibili appuntamenti con la musica e il belcanto con gli artisti dell’associazione Noi per Napoli L’8 dicembre con la Festa dell’Immacolata si entra e si inizia a vivere, respirare l’atmosfera vera e propria del Natale e l’associazione culturale Noi per Napoli...

Alma Partenopea, sold out il concerto a Capo Posillipo

Alma Partenopea, sold out il concerto a Capo Posillipo

Grande successo ieri sera al ristorante Le Stanze a Capo Posillipo degli Alma Partenopea per un concerto sold out davanti a un pubblico entusiasta per la loro musica. La band composta da Gianni Guarracino alla chitarra, Andrea Carboni alle percussioni e Leo D’Angelo...

Perché fu eretta la torre di Palasciano

Perché fu eretta la torre di Palasciano

Tra misteri e leggende Bisogna cercarla con gli occhi, percorrendo la Tangenziale, dall’altezza di Corso Malta in poi e fino a poco prima dell’imbocco della galleria di Capodimonte. Si staglia sulla sinistra e svetta nel nugolo di costruzioni che l’hanno avviluppata...

EDITORIALE

L’arte di evadere le regole

di Alessandro Migliaccio

Quando nel 2010 ho pubblicato il mio secondo libro (anche se il primo era solo una raccolta di poesie giovanili) intitolato “Paradossopoli. Napoli e l’arte di evadere le regole”, nutrivo una ferma speranza che qualcosa sarebbe cambiato. Che i napoletani avrebbero, prima o poi, avuto uno sbalzo di dignità e che si sarebbero in qualche modo presi una rivincita nei confronti di quanti, troppo facilmente, puntano il dito contro di loro.

continua a leggere…

Calcio Femminile, Napoli-Sassuolo 0-1 intervista di mister Pistolesi

Fallo di mano di Chiellini ma per Sky non è niente

Troisi: Penso in Napoletano, sogno in Napoletano

Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget
badando a te